sabato 19 aprile 2014

SERIE D, I PROVVEDIMENTI DEL GIUDICE SPORTIVO

Girone F: Civitanovese con due gare da disputare a porte chiuse, Maceratese una. Due giornate al centrale del Sulmona Ennio Di Ciccio (foto centrabruzzonews)
.
Roma, 19 aprile 2014 – A seguito delle gare di Serie D disputatesi il 16 e 17 aprile 2014, il Giudice Sportivo, ha adottato i seguenti provvedimenti disciplinari:

Società
Ammende: Civitanovese, squalifica del campo per 2 gare da disputare in campo neutro a porte chiuse e ammenda di Euro 3.000; Maceratese, squalifica del campo per 1 gara da disputare in campo neutro a porte chiuse ed Euro 2.500 di ammenda

Allenatori
Squalifica - 4 gare: Leonardo Gabbanini (Civitanovese) - 2 gare: Giorgio Carrer (Civitanovese)

Calciatori
Squalifica - 3 gare:  Daniele Di Camillo (Renato Curi), Besjan Sako (Civitanovese); 2 gare:  Ennio Di Ciccio (Sulmona),  1 gara:  Lorenzo Rolli (Olympia Agnonese)
1 gara per recidività in ammonizione:  Camillo Di Michele (Renato Curi),  Alberto Torelli (Vis Pesaro), Giovanni Bocchino (Amiternina Scoppito), Giampiero Francia (Renato Curi Angolana).

Torneo delle Regioni: le finali.

In breve. Semifinali da brivido: la Lombardia cede nel calcio maschile, sorprese Sardegna nella categoria regina ed Emilia Romagna nel calcio in rosa. Veneto qualificato sia nel futsal maschile che in quello femminile.

Il calendario 2014
Domenica 13 aprile – 1^ giornata di gare
Lunedì 14 aprile – 2^ giornata di gare
Martedì 15 aprile – 3^ giornata di gare
Mercoledì 16 aprile – giornata di riposo
Giovedì 17 aprile – quarti di finale
Venerdì 18 aprile – semifinali
Sabato 19 aprile – finali

RISULTATI E CLASSIFICHE- JUNIORES
Sardegna-Lombardia 3-2, Veneto-Lazio 5-6 dcr (1-1)
Sabato 19 aprile h 10.30 (diretta Rai Sport 1) – Lignano Sabbiadoro - Sardegna-Lazio

RISULTATI E CLASSIFICHE - ALLIEVI
Toscana-Lombardia 5-3 dcr (0-0), Abruzzo-Umbria 6-4 dcr (2-2)
Sabato 19 aprile 10.30 - Toscana-Abruzzo - Cervignano del Friuli (UD)

RISULTATI E CLASSIFICHE - GIOVANISSIMI
Lombardia-Campania 0-1, Friuli Venezia Giulia-Umbria 1-0
Sabato 19 aprile h 10.30 - Marano Lagunare - Campania-Friuli Venezia Giulia

RISULTATI E CLASSIFICHE - CALCIO FEMMINILE
Toscana-Emilia Romagna 0-1, Lombardia-Piemonte VA 6-5 (1-1)
Sabato 19 aprile 10.30 – Emilia Romagna-Lombardia – Pasiano di Pordenone

RISULTATI E CLASSIFICHE - CALCIO a 5 FEMMINILE
Abruzzo-Puglia 3-5, Emilia Romagna-Veneto 5-6 dcr (1-1)
Sabato 19 aprile 9.30 – Puglia-Veneto – Lignano Ge.Tur

RISULTATI E CLASSIFICHE - CALCIO a 5 MASCHILE

Lazio-Emilia Romagna 3-0, Veneto-Sicilia 10-8 dcr (5-5)
Sabato 19 aprile 11.30 – Lazio-Veneto - Lignano Ge.Tur

venerdì 18 aprile 2014

Sulmona-Recanatese= 0-1 (video)

a cura di Domenico Verlingieri.



Marcatore: 37' pt Commitante.

giovedì 17 aprile 2014

Serie D: 32^ giornata.

Risultati.
ANGOLANA–MATELICA= 1-3
CELANO–VIS PESARO= 2-2
CIVITANOVESE–O. AGNONESE= 1-1
FERMANA-BOJANO= 3-0 a tavolino
FANO–JESINA= 2-1
GIULIANOVA–MACERATESE= 1-2
ISERNIA–ANCONA= 2-1
SULMONA–RECANATESE= 0-1
TERMOLI–AMITERNINA= 0-0

Classifica.
ANCONA 71
MATELICA 64
TERMOLI 61
MACERATESE 58
VIS PESARO 46
JESINA 45
FANO, FERMANA e GIULIANOVA 44
RECANATESE 43
CELANO 42
AMITERNINA ed OL. AGNONESE 38
SULMONA 37
ISERNIA 27
RENATO CURI ANGOLANA 26
BOJANO 0 (Esclusa dal Campionato)

Sulmona-Recanatese= 0-1

Serie D.

L'esperto Commitante stende gli ovidiani.

SULMONA. Una sconfitta che sa di resa definitiva. Il Sulmona perde l'ultimo treno per evitare i playout ed ora deve cercare di fare punti nelle ultime due gare rimaste almeno per disputarli in casa. La gara contro la Recanatese è stata lo specchio del drammatico girone di ritorno disputato dai biancorossi, un concentrato di limiti tecnici e caratteriali, mancanza di lucidità, approssimazione tattica e, come se non bastasse, non è mancato il solito pizzico di malasorte. Dunque, fa festa la Recanatese di Amaolo, che ha compiuto un vero miracolo considerando il livello non irresistibile della sua squadra. I marchigiani si presentavano privi del bomber Galli, ma ci ha pensato il difensore Commitante (in foto) nell'unica sortita dei suoi ad infilare Bighencomer, approfittando dell'ormai classica dormita della difesa sulmonese su palla inattiva. Nella ripresa, il Sulmona le prova tutte. Simeoli colpisce il palo, poi lo stesso attaccante mura sulla linea una conclusione a colpo sicuro di Pellegrino nello scoramento generale. Poi proprio Pellegrino si fa male al ginocchio e Di Ciccio, dulcis in fundo, si fa espellere per una gomitata ad un avversario. Le prossime avversarie si chiamano Giulianova e Matelica, difficile aspettarsi almeno un successo da una squadra che non vince da ormai due mesi (a Scoppito contro l'Amiternina).
Luca Di Ianni

SULMONA: Bighencomer, Di Ciccio, Scuoch, Fraghì, Di Francia, Suleman (16' st Amedoro), Magaddino,
Sorrentino, Pellegrino (32' st Spadari), Simeoli, Pezzullo (8' st Taliano).
A disposizione: Scelli, Paolillo, Cavassini, Lorenzetti, Mallardo.
Allenatore: Luiso

RECANATESE: Verdicchio, Patrizi, Candidi, Commitante, Ciani, Narducci (30' pt Di Marino), Di Iulio,
Sebastianelli, Moriconi (24' st Garcia), Palmieri, Gigli (19' st Latini).
A disposizione: Cortechini, Spinaci, Piraccini, Batolomeo, Curti, Agostinelli.
Allenatore: Amaolo

ARBITRO: Simiele di Albano Laziale

RETE: 40' pt Commitante

NOTE: Espulso Di Ciccio al 40'st. Ammoniti Fraghì, Suleman, Pezzullo, Patrizi, Di Iulio, Palmieri

mercoledì 16 aprile 2014

Il Sulmona si gioca tutto contro la Recanatese.

Serie D. Giovedi 17 Aprile turno infrasettimanale.

Vietato conoscere la parola resa. Rientrano Suleman e Pellegrino. Squalificato il bomber della Recanatese Galli. Tutti al "Pallozzi".
 
Sulmona – Terzultima giornata di passione per tre squadre del girone F della Serie D. Tra queste il Sulmona che, nel turno infrasettimanale, ospiterà al Pallozzi la Recanatese nella prima delle due gare casalinghe consecutive, cioè le ultime della stagione regolare. Come finirà domani sarà importante per il rush finale. La squadra di Pasquale Luiso sarà l'unica delle tre a giocare in casa. Amiternina ed Agnonese saranno di scena rispettivamente a Termoli ed a Civitanova Marche. Considerando però che la legge del Pallozzi nel girone di ritorno non è esistita e che di fronte ci sarà una delle squadre più in forma del momento, domani sarà durissima. La Recanatese non perde dal 9 febbraio ed è reduce dall'importante successo con la Maceratese e dal pari con l'Ancona. Si tratta di un ruolino di marcia fondamentale per la volata salvezza. Per il Sulmona è d'obbligo non fallire, diversamente rischierebbe di essere superato in classifica. L'impegno non manca da parte dei biancorossi ma alle lacune in alcune circostanze si sono aggiunte ingenuità e sfortuna che non hanno permesso di conquistare quei punti che avrebbero potuto garantire la tranquillità. Ora la situazione è divenuta preoccupante. Nel Sulmona mancheranno gli squalificati Piccirilli e Bernardo che dovrà scontare il secondo dei tre turni mentre rientreranno Suleman e Pellegrino. Tra i pali giocherà nuovamente Bighencomer in quanto Meo è ancora out per un infortunio alla costola. Nella Recanatese il tecnico Daniele Amaolo (ex Morro d'Oro ed Angolana) dovrà rinunciare al bomber Giorgio Galli, squalificato dopo l'espulsione nei minuti di recupero della gara dello scorso sabato ad Ancona. Per il resto tutti a disposizione ed anche Thomas Albanese che dovrebbe essere impiegato come terminale offensivo nel 4-2-3-1 di Amaolo. La squadra di Pasquale Luiso, ancora squalificato per una giornata, dovrà giocarsi le ultime carte senza sbagliare. Se la speranza è l'ultima a morire bisogna insistere sino al termine e, come affermano gli Ultras, senza conoscere la parola resa. Sulmona – Recanatese, calcio d'inizio alle 15. (Domenico Verlingieri) 

Numeri e curiosita' in Promozione Girone B: 32^ giornata.

In breve. Nel 32° turno di Campionato si sono registrate quattro vittorie interne, tre esterne e due pareggi. Realizzate complessivamente 17 reti (9 interne ed 8 esterne) tra le quali spicca la doppietta di Ciarcelluti (Penne). Continua la lotta in testa alla Classifica marcatori tra Alessio Dragani (Virtus Ortona) con 19 reti e Maraschio (Folgore Sambuceto) che sale a 17. Cade dopo ben 413' minuti l'imbattibilita' del portiere Croce (Pacentro '91). Comanda ora Di Norscia (Castiglione Valfino) che non subisce reti da 193' minuti, seguito da Marconato (Borrello) da 185' minuti e Zampacorta (Torrese) da 181' minuti.
Curiosita'. Borrello vanta il maggior numero di vittorie (22), mentre Pacentro '91, Pratola e Real Tigre Vasto il minore (7). La Val Di Sangro ha perso solo due volte, mentre il Pratola 21 volte. Folgore Sambuceto e Silvi hanno pareggiato 14 volte, Valle Del Foro e Pratola (4). Il miglior attacco del Campionato e' del Borrello con 57 reti realizzate, i peggiori sono quelli del Pratola e Real Tigre Vasto con 26 reti all'attivo. Folgore Sambuceto, Torrese e Val Di Sangro hanno la migliore difesa con 21 reti subite, il Pratola la peggiore con 53 reti al passivo.

Classifica Marcatori.
19 Reti: Dragani Al. (Virtus Ortona)
17 Reti: Maraschio (Folgore Sambuceto)
15 Reti: Masciovecchio (Passo Cordone),
14 Reti: Romano (Castiglione Valfino), Pizzola (Pacentro '91), Mucci (Penne-Torrese Calcio), Sabatini (Torrese Calcio)
13 Reti: Mainella (Borrello)
12 Reti: Di Marco (Borrello), Del Peschio (Fossacesia), De Leonardis (Guardiagrele), Ferrandina (Lauretum)
11 Reti:  Antignani (Silvi), Nardone (Torrese)
10 Reti: Giannico (Val Di Sangro), Traore' (Valle Del Foro)
9 Reti: Stenta (Guardiagrele), Panico (Moscufo), Di Fazio (Torrese)
8 Reti: Campli (Borrello), Pennacchioni (Castello 2000), Lopez,  (Guardiagrele),  Buonvivere (Passo Cordone),  Tano G. (Val Di Sangro).
7 Reti:  D'Amico M., Iacobucci M. (Castello 2000), Gigante, Pirozzi (Castiglione Valfino), Vaccaro (Folgore Sambuceto San Paolo), Di Pentima (Moscufo), Ciarcelluti, Chorfene (Penne), Madonna (Real Tigre Vasto), Fideli (Silvi), Landucci (Torrese)
6 Reti:   Zinni (Fossacesia),  Letta (Guardiagrele),  Vitone (Pacentro '91), Marroncelli (Val Di Sangro), Luciani (Virtus Ortona)
5 Reti:  Colicchia (Castiglione Valfino),  De Collibus (Moscufo), La Gatta (Pacentro '91), Catarinacci, Cuccurullo E. (Pratola), Ferrazzo (Real Tigre Vasto), D'Alonzo (Torrese)
4 Reti: Beniamino (Borrello), Chiavaroli (Passo Cordone),   Di Benedetto, Granata (Virtus Ortona), Crognale A. (Val Di Sangro).
3 Reti: Fiorotto, Carafa, Fonseca (Borrello), Di Zio (Castiglione Valfino), Verlingieri (Castello 2000), Nardone (F. Sambuceto), Di Campli, Paolucci V. (Fossacesia), Ndiaye (Guardiagrele), Caruso e Colantonio (Lauretum), Di Fabio G. (Moscufo), De Leonibus (Passo Cordone), Campanella (Pacentro '91),  Pasta (Penne),  Tosti, (Pacentro '91), Laliscia (Silvi), Paciocco, Di Meo, Cellucci e Santarelli (Valle Del Foro), Dragani Aug. (Virtus Ortona), Colanero,
2 Reti: Di Giuseppe e Ligocky (Borrello), Cincione,  Mapelli (Castello 2000), Sansone  (Castiglione Valfino), Brioschi, (Folgore Sambuceto), Polsoni, Giammarino, Filomarino e Martelli (Fossacesia), Iezzi, Martelli, Pantalone (Guardiagrele), Rincione (Lauretum),  Ferri (Moscufo),  Aron, Marignetti, Giampaolo, Cocco (Passo Cordone), Esposito, Palanza, Vuolo, Colella, Scrivani (Pratola P.),  Di Martino (Real Tigre Vasto), Ferretti, Di Blasio (Silvi), Corti e Rachini (Torrese Calcio), Colicchia, Di Felice, Fusella, Musa, Santarelli, Zuccarini  (Valle Del Foro), Ceccarossi,  Farina, D'Ortona, Tenaglia (Val Di Sangro), D'Alessio (Virtus Ortona).
1 Rete: Rota, Caporale,  Spoltore, De Cillis,   Biferi, Balia, Trequadrini (Castiglione Valfino),  Bezpalko, Gentile, Ibishi, Cimaglia, Lauriente, Di Bartolomeo A. e Marra L. (Castello 2000),  Dumitriu, Lanci e Silverio (Fossacesia),  Ndyaie, Chicchirico', Pacifico, Ndiaye, Caporale e Ferri (Folgore Sambuceto), Costantini, Colantonio, Marrone, Carideo (Guardiagrele), Alberoni, Cacciatore, Romanelli, Verdecchia, Rocchio, Chiavaroli, Schiedi e Vescovo (Lauretum), Cucullo, Luciani F., Di Sante (Moscufo), Di Mascio, Iacobucci R., Del Signore (Pacentro '91),  Cuozzo, Serafini, Falone, Massascusa (Passo Cordone), Di Donato, Diop, Kiss e De Iuliis (Penne),  De Carolis, Del Gizzi, Coccovilli, Di Cola, Petrella (Pratola Calcio 1910), Di Simone, Cichella, Florindi, Pingiotti, Cammisa, Paponetti e Miccoli e D'Aniello (Silvi), Carlucci, Di Foglio, Monteferrante, Vetta, Lupo, Di Laudo, Sabatini, Luongo e Di Matteo (Real Tigre Vasto), Argento, Bassano (Torrese), Di Meo, Di Biase, Tucci (Val Di Sangro), Bruscino,  Di Donato, (Valle Del Foro), Paolini, Sferrella, Di Gregorio, Leone, Rispoli e Lieti (V. Ortona).

Torneo delle Regioni Friuli Venezia Giulia.

Definita la griglia dei quarti di finale.

RISULTATI E CLASSIFICHE- JUNIORES
Girone A -
Campania-Sicilia 0-1, Umbria-Puglia 0-2 Classifica: Sicilia punti 7, Campania 6, Puglia 4, Umbria 0
Girone B - Piemonte VA-Toscana 0-2, Basilicata-Lazio 1-3 Classifica: Lazio e Toscana punti 7, Piemonte VA 3, Basilicata 0
Girone C - Sardegna-Lombardia 0-0, Molise-Calabria 1-0 Classifica: Lombardia e Sardegna punti 7, Molise 3, Calabria 0
Girone D - Liguria-Friuli VG 1-1, Abruzzo-Emilia Romagna 2-0 Classifica: Abruzzo punti 6, Friuli VG 5, Emilia Romagna 4, Liguria 1
Girone E - Marche-CPA Trento 4-1, CPA Bolzano-Veneto 0-2 Classifica: Veneto e Marche punti 7, Bolzano 3, CPA Trento 0

Qualificate: Sicilia, Lazio, Lombardia, Abruzzo, Marche come prime classificate; Toscana, Sardegna e Veneto come migliori seconde.

RISULTATI E CLASSIFICHE - ALLIEVI
Girone A - Campania-Sicilia 0-1, Umbria-Puglia 2-1 Classifica: Umbria e Sicilia punti 5, Campania e Puglia 2
Girone B - Piemonte VA-Toscana 2-2, Basilicata-Lazio 0-2 Classifica: Toscana punti 7, Lazio 6, Piemonte VA 2, Basilicata 1
Girone C - Sardegna-Lombardia 1-2, Molise-Calabria 0-2 Classifica: Lombardia punti 9, Sardegna e Calabria, Molise 3
Girone D - Liguria-Friuli Venezia Giulia 0-0, Abruzzo-Emilia Romagna 1-0 Classifica: Abruzzo punti 7, Friuli Venezia Giulia 5, Emilia Romagna 3, Liguria 1
Girone E -
Marche-CPA Trento 1-2, CPA Bolzano-Veneto 0-2 Classifica: CPA Trento, Marche e Veneto punti 6, CPA Bolzano 0

Esito sorteggio – giovedì 17 ore 10: Friuli VG-Toscana – Codroipo (UD), Marche-Lombardia – Carlino (UD), Lazio-Abruzzo – Bagnarola di Sesto al Reghena (PN), Umbria-Trento – Sevegliano (UD)

RISULTATI E CLASSIFICHE - GIOVANISSIMI
Girone A - Campania-Sicilia 2-1, Umbria-Puglia 0-1 Classifica: Umbria e Campania 6, Sicilia e Puglia 3.
Girone B – Piemonte VA-Toscana 1-4, Basilicata-Lazio 0-1 Classifica: Lazio 7, Toscana 6, Piemonte VA 4, Basilicata 0.
Girone C – Sardegna-Lombardia 1-0, Molise-Calabria 4-2 Classifica: Sardegna e Lombardia 6, Calabria e Molise 3.
Girone D - Liguria–Friuli VG 1-1, Abruzzo-Emilia Romagna 2-2 Classifica: Friuli VG 7, Emilia Romagna e Liguria 4, Abruzzo 1.
Girone E – Marche-Trento 1-1, Bolzano- Veneto 0-1 Classifica: Veneto 9, Trento e Marche 4, Bolzano 0.

Esito sorteggio– giovedì 17 ore 10: Lombardia-Veneto – Lignano Sabbiadoro (UD), Campania-Lazio – Manzano (UD), Toscana-Friuli VG – Rivignano (UD), Umbria-Sardegna – Gonars (UD)

RISULTATI E CLASSIFICHE - CALCIO FEMMINILE
Girone A - Toscana-Veneto 3-0, Liguria-Campania 0-4 Classifica: Toscana 7 punti, Campania 5, Veneto 4, Liguria 0
Girone B - Emilia Romagna-Abruzzo 7-0, CPA Trento-Umbria 2-0 Classifica: Emilia Romagna 9 punti, CPA Trento 6, Abruzzo 3, Umbria 0
Girone C - Lombardia-CPA Bolzano 4-0 Classifica: Lombardia 6, Sicilia 3, CPA Bolzano 0
Girone D - Piemonte VA-Lazio 0-0 Classifica: Piemonte VA, Lazio 4, Friuli VG 0

Accoppiamenti– giovedì 17 ore 16: Lazio-Toscana – Teor (UD), Sicilia-Emilia Romagna – Porpetto (UD), CPA Trento-Lombardia – Lignano Sabbiadoro (UD), Campania-Piemonte VA  - Mortegliano (UD)

RISULTATI E CLASSIFICHE - CALCIO a 5 FEMMINILE
Girone A - Campania-Abruzzo 1-2, Sardegna-PA Trento 2-2 Classifica: Abruzzo 9 punti, Campania 4, Sardegna 2, CPA Trento 1
Girone B - Calabria-Emilia Romagna 3-5, Basilicata-Lazio 5-5 Classifica: Lazio 7 punti, Emilia Romagna 6 Basilicata 4, Calabria 0
Girone C - Puglia-Sicilia 3-3, Classifica: Sicilia, Puglia 4 punti, Piemonte VA 0
Girone D - Veneto-Marche 4-3 Classifica: Veneto 6 punti, Marche 3, Friuli VG 0

Accoppiamenti – giovedì 17 ore 10: Marche-Abruzzo – Lignano Sabbiadoro (viale Europa), Puglia-Lazio – Lignano Getur, Emilia R.-Sicilia – Latisana (UD), Campania-Veneto - San Giorgio di Nogaro (UD)

RISULTATI E CLASSIFICHE - CALCIO a 5 MASCHILE
Girone A - Campania-Sicilia 4-3, Umbria-Puglia 3-1 Classifica: Sicilia, Campania, Umbria 6 punti, Puglia 0
Girone B - Piemonte-Toscana 1-2, Basilicata-Lazio 2-5 Classifica: Lazio 9 punti, Basilicata 6, Toscana 3, Piemonte Va 0
Girone C - Sardegna-Lombardia 1-1, Molise-Calabria 4-3 Classifica: Molise 6 punti, Lombardia, Sardegna 4, Calabria 3
Girone D - Liguria-Friuli VG 3-1, Abruzzo-Emilia Romagna 4-4 Classifica: Emilia Romagna, Abruzzo 7 punti, Liguria 3, Friuli VG 0
Girone E - Marche-Trento 16-4, Bolzano-Veneto 3-11 Classifica: Veneto 9 punti, Marche 6, CPA Trento,3, CPA Bolzano 0

Qualificate: Sicilia, Lazio, Basilicata, Molise, Emilia Romagna, Abruzzo, Veneto, Marche

martedì 15 aprile 2014

Numeri e curiosita' in Eccellenza dopo la 32^ giornata.

In breve. Nella 32^ giornata di Campionato si sono registrate appena due vittorie interne, cinque esterne e due pareggi. Realizzate complessivamente 22 reti (9 interne e 13 esterne) tra le quali spiccano le doppiette di Rossi Finarelli (Rosetana - in foto) e Soria (Vastese). 
 
Curiosita'. Il San Nicolo' ha vinto 26 volte in 32 gare, il Civitella Roveto solo 2. San Nicolo' ha pareggiato cinque volte, mentre il Vasto Marina Acqua & Sapone 15 volte. San Nicolo' macchina da goal con 97 reti realizzate, mentre il Civitella Roveto ha il peggior attacco con appena 20 reti all'attivo. San Nicolo' la migliore difesa del torneo con 21 reti subite; Civitella Roveto la peggiore con 63 reti subite. Capocannoniere del torneo si conferma Armando Iaboni (San Nicolo') con 26 reti, seguito da Pigliacelli (Torrese) con 24. Il portiere Mainardi (San Salvo) non subisce reti da 185' minuti.

Classifica della 32^ giornata.
SAN NICOLO’ 83
AVEZZANO 73
TORRESE 65
CAPISTRELLO 59
VASTESE 46
ALBA ADRIATICA e MIGLIANICO 44
SAN SALVO 43
PINETO 42
FRANCAVILLA 39
MONTORIO 88 e ROSETANA 35
VASTO MARINA 33
ACQUA & SAPONE 32
RIVER CASALE 65 31
VIRTUS CUPELLO 30
ALTINROCCA 24
CIVITELLA ROVETO 14

Classifica Marcatori.
26 Reti: Iaboni A. (San Nicolo')
24 Reti: Pigliacelli (Torrese)
21 Reti: Moro (Avezzano)
17 Reti: Bisegna (Avezzano), Lalli F. (Francavilla),
15 Reti: Tarquini (San Nicolo'), Soria (Vastese).
14 Reti: Pirelli (Alba Adriatica), Di Giovanni (River Casale)
13 Reti: Maiorano R. (Civitella Roveto-Avezzano), De Luca (San Nicolo')
11 Reti: Del Gallo (Acqua & Sapone), Di Gaetano (Capistrello), Palombizio M. (Montorio '88), Torres (Vastese)
12 Reti: Rossi Finarelli (Rosetana),
10 Reti:  Micciche' (Capistrello),   Chiacchiarelli (San Nicolo'), Marinelli (San Salvo),
9 Reti: Di Biase (Acqua & Sapone), Contestabile (Miglianico),  Cini (San Nicolo'), Antenucci (San Salvo)
8 Reti:  Morelli (Capistrello),  Manno (Vasto Marina), Sputore (V. Cupello)
7 Reti: Diompy (Miglianico),  Ciampoli (San Nicolo'),  Fonseca (V. Cupello).
6 Reti: Catalli (Avezzano), Pendenza, Di Virgilio (Capistrello), Diompy (Miglianico), Rastelli (Rosetana), Capretta, Capparella (Torrese)
5 Reti: Minutolo (Acqua & Sapone), Di Genova (Avezzano), Liguori, Spinozzi (Alba Adriatica), Loseto (Altinrocca 2011),  Consolazio (Civitella Roveto), Improta (Montorio '88), Ridolfi, Maluku (Pineto), Mariani, Gridelli (Rosetana), De Sanctis  (Torrese), Alberico, Berardi (Virtus Cupello).
4 Reti: Di Paolo  (Acqua & Sapone), Gagliano (Altinrocca 2011), Lepre e Tabacco (Avezzano-ceduto), De Bernardinis,  Di Girolamo (Civitella Roveto), Contini (Francavilla), Colacioppo, Di Felice e Stacchiotti (Pineto), Di Renzo (River Casale '65), Pallitti (Torrese), Avantaggiato (Vastese), Stivaletta  (Vasto Marina), Contigiani (Virtus Cupello).
3 Reti:  Antonacci, Cataruozzolo (Altinrocca 2011), Di Lisio (Acqua & Sapone),  Valerio, Kras,  (Avezzano), Bordoni, Galasso (Francavilla), De Lucia, Quintiliani M., Marrone (Miglianico),  Potacqui, Di Giulio (Montorio '88), Colancecco, Peppoloni, Petito, Pica e Francia (Pineto), Martinelli  (Rosetana),  Del Coco  e Di Primio (River Casale), Bizzarri (Rosetana), Micolucci, Mozzoni (San Nicolo'), Adorante, De Santis (Torrese), Tomeo (Vasto Marina), Benedetti, Miani (Vastese)
2 Reti:  Venditti (Avezzano),  Feragalli, Esposito, Persia (Alba Adriatica), Giuliano, Quintiliani S., D'Antonio, Tucci e Pierri (Altinrocca 2011), Marangon (Capistrello), Lomele e Sabatini (Civitella Roveto), , D'Alesio, Milizia (Francavilla), Giandonato, Torsellini (Miglianico), Ruscioli, Sacchetti (Montorio '88),  Di Antonio (Rosetana),  Giuliano, Giangitano e Cappelletti L., Quaranta, Vinciguerra  (San Salvo),  Recchiuti, Aureli, Di Sante (Torrese), D'Antonio,   Antignani (ceduto) e Battista (Vastese),  Luongo (V. Cupello).
1 Rete: Catena, Pirelli, Di Lorito, Fedele e Sorgentone (2000 Acqua & Sapone),  Ianni  (Alba Adriatica), Schettino, Lomele, De Vincentis (Altinrocca), Bovino, Iommetti, Celli  (Avezzano), De Meis E., Di Gioacchino, Bafile, Vienditti, Ciccarelli e Vernile (Capistrello), Campanella F., Salvati (Civitella Roveto), Di Muzio, Rispoli e Vitale (Francavilla), Cinquino, Gialloreto, Miccoli, Torsellini,  Di Nardo, Adorante, Marotta, Sichetti e Serafini (Miglianico),  Pierleoni, Catini, Napolitano (Montorio '88), Assogna,  Shofolan, Teccarelli (Pineto), Colella, Evangelista,  Feragalli, Ferrante, Bassi, Mancini, Stefano e Torsellini (River Casale '65), Marrone e Ragnoli (Rosetana), Censori, Gabrieli,  D'Orazio, Moretti, Gabrieli (San Nicolo'),  Cappelletti, Di Pietro, Vitiello, Di Felice (San Salvo), Di Francesco, Iampieri  (Torrese), Benedetto,  Menna e Stango  (Vasto Marina), Rossodivita, D'Adamo, Irmici e Di Vito (Vastese), Di Pasquale, Di Lello e Di Sante, Fizzani (Virtus Cupello).

lunedì 14 aprile 2014

Maceratese-Sulmona= 3-0 (video)



Marcatori: 4' pt Santoni, 14' pt Ambrosini, 25' pt Borrelli

A. S. Nocciano-Goriano Sicoli= 1-1

1^ Categoria Girone C.

I biancazzurri impattano a Nocciano ma mantengono la vetta.

NOCCIANO - Pareggio esterno del Goriano Sicoli sul difficile terreno dell'Antonio Scipione Nocciano. La compagine di Di Clemente resta comunque in testa alla graduatoria generale, un punto in piu' del Bucchianico. A tre giornate dal termine il Goriano dovra' gestire il vantaggio su chietini potendo contare su due incontri interni con Pianella e Popoli tra il match esterno di Rosciano.
Tornando alla gara di Nocciano, la prima frazione di gioco termina con i locali avanti di una rete realizzata da Sciarra direttamente su calcio di punizione. In dieci dal 34' della prima frazione di gioco per l'espulsione di Di Cioccio (doppia ammonizione) il Goriano domina la ripresa e sfiora il pareggio con Savese (traversa) sugli sviluppi di un corner. Pareggio che giunge al 40' con un preciso stacco di testa del centrale Giancola (in foto). Nel finale il Goriano recrimina per un calcio di rigore non concesso da D'Agnillo di Vasto per una conclusione di Ventresca smorzata con un braccio da un difensore locale. Termina 1-1, un punto che tutto sommato potrebbe valere una stagione.

Antonio Scipione Nocciano: Sartorelli, D'Alessio, Scipione, Di Nicola, Marsili, Palumbo, Sciarra (Barretta), Giancristoforto, Blasioli, Di Pompeo, Di Girolamo.
A disposizione: Fortuna, Angelucci, Ferrante, Pietrangeli.
All. Maione.

Goriano Sicoli: Lattanzio, Di Cioccio, Budini, Cifani, Giancola, Di Camillo, Ventresca, savese (Forcucci), Paolucci C., Petrella F., Di Cesare.
A disposizione: Bonitatibus, Trinetti, De Sanctis, Palombizio F.
All. Di Clemente.

Arbitro: Giorgio D'Agnillo di Vasto.

Marcatori: 35' pt Sciarra, 40' st Giancola.

Note. Terreno in buone condizioni. Espulso Di Cioccio al 34' pt per doppia ammonizione.

domenica 13 aprile 2014

Federlinertas Bugnara-Pitinum Abruzzo Medici= 3-1

2^ Categoria Girone B.

Successo senza storia per i peligni.

BUGNARA - La Federlibertas, senza Cardilli, Verrocchi e Speranza, passa agevolmente a domicilio per 3-1 sul Pitinum e mantiene accese le speranze Play Off. Un successo senza storia per i peligni che hanno condotto l'intero match sin dai primi minuti quando Pezzullo (in foto) manda sulla traversa il corner di Casanova. Al 22' arriva il vantaggio locale sulla verticalizzazione di Casanova concretizzata in rete da Pezzullo con un preciso pallonetto. Al 25' cross dalla destra di Caramante e colpo di testa di Grasso N. che si spegne sulla traversa. Alla mezz'ora Pezzullo centra la traversa e sei minuti dopo Zordan toglie con le mani il corner tagliato di Marinucci C. diretto in rete Rigore ed inevitabile espulsione per il mediano aquilano. Dal dischetto Casanova non sbaglia (2-0). Al 38', sugli sviluppi di una punizione, Pezzullo calcia a fil di palo da buona posizione. 
La ripresa riprende col Bugnara costantemente in fase offensiva e gia' al primo giro di lancette Pezzullo sciupa ancora in piena area di rigore. Al 9' Grasso N. inventa per Di Pietro che calcia su Cantalini in uscita. Al 16' il Bugnara cala il tris: fuga di Di Pietro e palla arretrata per Pezzullo che insacca a porta sguarnita. Al 23' contatti in area tra Casasanta ed il neo entrato De Julis e per De Foglio di Avezzano e' calcio di rigore. Dagli undici metri Bernardi realizza il 3-1 alla destra di Epifano. Al 37' Romano calcia debolmente su Epifano ed al 41' Cantalini salva sul colpo di testa di Colaprete diretto all'incrocio dei pali. Ultimo acuto di Caramante in pieno recupero che, assistito da Di Pietro, calcia incredibilmente sulla traversa a cinque metri dalla porta.

Federlibertas Bugnara: Epifano, Leombruno (38' st Marinucci V.), Marinucci C., Caramante, Casasanta, Colaprete, Di Pietro, Casanova, Grasso N. (17' st Guidi I.), Bellei (Cap.), Pezzullo.
A disposizione: Ciprinani, Grasso J.
All. Verrocchia.

Pitinum Abruzzo Medici: Cantalini, Casciola, De Angelis, Zordan, Pifano, D'Alessandro, Bernardi, Dignani (35' st De Julis), Fardello, Cristallini, Pace (19' st Romano).
All Fiore.

Arbitro: De Foglio di Avezzano.

Marcatori: 22' pt e 16' st Pezzullo, 37' pt rig. Casanova, 23' st rig. Bernardi.

Note. Spettatori 50 circa, terreno in buoe condizioni. Espulso Zordan (P). Ammoniti Bellei e Casasanta (FB), Casciola (P). Angoli 8-0 per la Fed. Bugnara. Recuperi Pt 0' - St 2'.

2^ Categoria Girone B: 27^ Giornata.

Risultati.
Castelvecchio Subequo-Decontra Scafa (sospesa)
Lettese-Il Moro Paganica=2-4
Cugnoli-Monticchio 88= 3-1  
Federlibertas Bugnara-Pitinum Abruzzo Medici= 3-1 (2 Pezzullo, Casanova rig., Bernardi rig.)
San Demetrio Ne Vestini-Spoltore Calcio= 1-1   
Piano Dorta Calcio-Villa Sant'Angelo= 2-2  
Aurora Sulmona-Virtus Pratola Calcio= 0-3 (2 Traficante B., D'Andrea I.)   
Riposa: Za Mariola Tirino Bussi

Classifica.
Virtus Pratola 67 (promosso in 1^ Categoria)
Il Moro Paganica 59
Decontra Scafa 49 (*)
Cugnoli 48
Za' mariola Bussi 44
Fed. Bugnara e Spoltore Calcio 42
Pitinum 32
Castelvecchio S. 26 (*)
Monticchio '88, Villa Sant'Angelo e San Demetrio 21
Auroira Sulmona 20
Piano D'Orta 19
Lettese 7

Maceratese-Sulmona= 3-0

Serie D - Girone F.

La Maceratese chiude il match nel primo tempo.

MACERATA -  La Maceratese chiude nei primi venticinque minuti il match interno contro il Sulmona e riscatta la sconfitta sofferta sette giorni fa a Recanati. Tre punti preziosi per i ragazzi di Di Fabio che consolidano il quarto posto in graduatoria generale. Restano invece al sest'ultimo posto gli ovidiani appaiati all'Amiternina e l'Olympia Agnonese. Appena quattro minuti di gioco e la Maceratese e' gia' in vantaggio con un fendente di Santoni che non lascia scampo a Bighencomer. Dopo un salvataggio sulla traversa di Bighencomer la Maceratese trova il raddoppio al 14' minuto con Ambrosini che ribatte in rete una predcedente conclusione di Santoni. Al 19' Borrelli non concretizza un contropiede, preludio alla terza rete che giunge al 25' con un gran tiro sotto la traversa dello stesso Borrelli. Il Sulmona si vede per la prima volta alla mezz'ora con un colpo di testa di Taliano che si spegne a fil di palo. Al 38' la girata di Taliano e' controllata in due tempi da Ferrara. 
Il primo sussulto della ripresa e' di marca ospite con una girata di Di Francia respinta, probabilmente con le braccia, da un difensore marchigiano che Mansi di Nocera Inferiore non sanziona con la massima punizione. Al 12' Bighencomer salva in uscita su Ambrosini ed il duello si ripete nove minuti piu' tardi con l'estremo ovidiano ancora attento tra i pali. Al 26' il colpo di testa di Aquino esce di poco. Al 27' il Sulmona sbaglia la sostituzione avvicendando il giovane Taliano (Classe '95) con la punta Mallardo (Classe '80). Al 34' Ferrara devia sul palo la botta di Piccirilli ed un minuto dopo viene annullata una rete per furiogioco alla punta Mallardo. E' l'ultimo spunto degno di cronaca di un incontro vinto senza troppi affanni dalla Macertese.

MACERATESE: Ferrara, Donzelli (13′st Cervigni), F. Russo, Arcolai, Ruffini, Aquino, Santoni (18′st Maccioni), Lattanzi, Ambrosini, Belkaid, Borrelli.
A disposizione: Turbacci, Di Berardino, G. Russo, Pietropaolo, Perfetti, Cavaliere, Conti, Maccioni.
All. Di Fabio.

SULMONA: Bighencomer, Scuoch, Pezzullo, Fraghi, Di Francia, Amedoro, Cavasinni (24′  pt Magaddino), Sorrentino, Taliano (23′st Mallardo), Simeoli, Spadari (24′st  Piccirilli).
A disposizione: Scelli, Lorenzetti, Paulillo, Sulli, Di Ciccio, Duro.
All. Luiso

Arbitro: Mansi di Nocera Inferiore

Marcatori: Santoni al 4′pt, Ambrosini al 14′pt, Borrelli al 25′st

Note: Spettatori 300 circa. Calci d’angolo 5-5. Ammoniti Piccirilli, Amedoro, Donzelli, Santoni, Maccioni

1^ Categoria Girone C: 27^ giornata.

Risultati.
A. S. Nocciano-Goriano Sicoli= 1-1
Bucchianico-Faresina= 6-2
Pianella-Rosciano= 6-3
Pro Celano-Alanno= 1-3
Raiano-Real Ofena Capestrano= 4-2
Scafa-Popoli= 8-0
Torre Alex Cepagatti-Centerba Toro Tocco= 7-1
Volto Santo Manoppello-Orsogna= 3-0

Classifica.
Goriano Sicoli 63
Bucchianico 62
Tprre Alex Cepagatti 55
Scafa 52
Raiano 50
Real Ofena Capestrano 39
Rosciano e Volto Santo Manoppello (-2) 38
A. S. Nocciano e Centerba Toro Tocco 32
Pianella e Faresina 30
Alanno 29
Orsogna 27
Pro Celano 15
Popoli 5

Serie D - Girone F: 31^ giornata.

Risultati.
Amiternina Scoppito-Alma Juventus Fano= 1-0
Ancona-Recanatese= 1-1
Bojano-Isernia= 0-3 a tavolino
Jesina-Città Di Giulianova= 3-2
Maceratese-Sulmona= 3-0
Matelica-Celano= 0-0
Olympia Agnonese-Termoli= 0-0
Renato Curi-Civitanovese= 3-2
Vis Pesaro-Fermana= 2-2

Classifica
ANCONA* 71
MATELICA 61
TERMOLI 60
MACERATESE 55
JESINA e VIS PESARO 45
GIULIANOVA 44
FANO, CELANO e FERMANA 41
RECANATESE 40
CIVITANOVESE 39
AMITERNINA, O. AGNONESE * e SULMONA 37
ANGOLANA 26
ISERNIA* 24
BOJANO 0  (escluso dal Campionato)

(*) un punto di penalizzazione.

sabato 12 aprile 2014

Aurora Sulmona-Virtus Pratola= 0-3

2^ Categoria Girone B.

La Virtus Pratola torna in 1^ Categoria. Gara corretta.

SULMONA - Davanti ad un discreto pubblico la Virtus Pratola supera al "Mezzetti" per 3-0 l'Aurora Sulmona e festeggia la vittoria del Campionato di 2^ Categoria Girone B con tre giornate d'anticipo. Una stagione dominata dai ragazzi di Mister De Amicis che, con quello odierno, confezionano il 21° successo.
Cronaca. La Virtus Pratola parte di slancio ed al 5' minuto Igino D'Andrea manda la sfera sulla traversa dal limite. Un minuto dopo lo stesso D'Andrea I. calcia sull'esterno della rete da buona posizione. Al 16' la capolista trova il vantaggio con Biagio Traficante (in foto) abile ad insaccare sotto porta un traversone dalla sinistra. Due minuti piu' tardi il tiro cross di Previtali sfiora la traversa ed al 20' Serafini compie un autentico miracolo sulla conclusione ravvicinata di Pagliari. E' un buon momento per gli ovidiani che al 28' si rendono pericolosi con una conclusione di Previtali neutralizzata in due tempi da Serafini. Alla mezz'ora si distende Ahmeti sul fendente mancino di Biagio Traficante. E' l'ultima emozione della prima frazione di gioco.
La ripresa si apre con una punizione di Ademovsky deviata in angolo da Ahmeti. Al 27' Igino D'Andrea brucia sullo scatto l'intera difesa sulmonese ed infila la rete del raddoppio con un precisa conclisione mancina. Tre minuti piu' tardi Biagio Traficante chiude il match su azione personale. Nel finale Di Bacco L. centra dal limite la traversa con susseguente sforbiciata di Igino D'Andrea respinta in volo da Ahmeti. Al triplice fischio e' festa grande per tutto lo staff della Virtus Pratola che torna in 1^ Categoria dopo due stagioni.

Aurora Sulmona:  Ahmeti, Di Berardo (38' st Pescatore), Nicoli', Traficante P., Scelli F., Della Valle (Cap.), Previtali, Tottone, Zinni, Pagliari D., Iannamorelli (35' st Mammarella).
A disposizione: Bucci, Federico, Angelone.
All. Giampaolo.

Virtus Pratola: Serafini, Di Roberto, De Bernardinis, Rossi M. (Cap.), Di Bacco, Pacella, Celeste, Gargaro, D'Andrea I., Ademovsky (24' st Di Benedetto E.), Traficante B. (37' st Pallozzi).
A disposizione: Virtuoso D., Palombizio A., Tofano R., D'Andrea Gl.
All. De Amicis.

Arbitro: Davide Lozzi di Pescara.

Marcatori: 16' pt e 30' st Traficante B., 27' st D'Andrea I.

Note. Gara disputata sotto la pioggia, buona la cornice di pubblico. Ammoniti: Di Roberto (VP). Angoli 4-3 per l'Aurora Sulmona. recuperi Pt 1' - St 0'.

Virtus Pratola in 1^ Categoria

Da sinistra: Simone Serafini, Liberato Di Bacco, Giovanni Pacella, Paolo De Bernardinis, Nunzio Di Roberto, Carlo Gargaro, Simone Celeste, Armen Ademovsky, Marco Rossi (Cap.), Biagio Traficante, Igino D'Andrea.

Maceratese-Sulmona su Radio Studio 7.

Serie D.

Sulmona – Gli sportivi peligni potranno seguire domani dalle 15 la radiocronaca della gara Maceratese-Sulmona per la quattordicesima giornata di ritorno del girone F del campionato di Serie D. La partita sarà trasmessa dall'emittente marchigiana Radio Studio 7 il cui direttore responsabile è il sulmonese Mario Di Iorio. Maceratese-Sulmona sarà la gara di spicco del programma sportivo di domani pomeriggio in quanto verrà eseguita la telecronaca integrale dei novanta minuti. Per ascoltarla sarà possibile collegarsi sul sito www.radiostudio7.net che permetterà di seguire on line l'importante trasferta dove il Sulmona proverà a strappare almeno un punto alla Maceratese. 

(Domenico Verlingieri)

venerdì 11 aprile 2014

Serie D: programma ed arbitri della 14^ giornata di ritorno.

Girone F.
Amiternina Scoppito-Alma Juventus Fano (Ivan Robilotta di Sala Consilina)
Ancona-Recanatese (Alessio Saccenti di Modena)
Jesina-Città Di Giulianova (Luigi Carella di Bari)
Maceratese-Sulmona (Giuseppe Mansi di Nocera Inferiore)
Matelica-Celano (Simone Serani di Foligno)
Olympia Agnonese-Termoli (Luca Capasso di Firenze)
Renato Curi-Civitanovese (Gabriele Agostini di Bologna)
Vis Pesaro-Fermana  (Marco Guarnieri di Empoli).

Classifica
ANCONA* 70
MATELICA 60
TERMOLI 59
MACERATESE 52
GIULIANOVA e VIS PESARO 44
JESINA 42
FANO 41
CELANO 40
FERMANA 40
CIVITANOVESE e RECANATESE 39
SULMONA 37
O. AGNONESE 36
AMITERNINA 34
ANGOLANA 23
ISERNIA* 21
BOJANO 0  (escluso dal Campionato)

giovedì 10 aprile 2014

Lauretum-Torrese= 0-3

a cura di Abruzzo Web Tv



Lauretum: Mariotti, Verdecchia, Cacciatore, D’Addazio, Romanelli, Rocchio, Vescovo, Caruso, Di Piero (12’st Di Martino), Rincione (20’st Sablone), Colantonio.
A disposizione: Crescia, Ferri, Alberoni, Bucciarelli, Casale.
Allenatore: Giuliani

Torrese Calcio: Zampacorta, Di Bartolomeo, D’Alonzo, Ciovacco, Bassano, Scariti, Di Fazio (24’st Evangelista), Argento (32’st Mastrodicasa), Landucci, Zaccagnini (32’st Borcea), Nardone.
A disposizione: Casciano, Sabatini, Corti, Capitanio.
Allenatore: Natale.

Arbitro: D’Amore di Sulmona (Maiolini e Mancini di Avezzano)

Marcatori: 7’pt Di Fazio, 20’pt Landucci, 25’st Nardone

Note. Gara corretta. Ammonito: Argento (T). (http://www.abruzzowebtv.it)

Pratola-Borrello= 0-1

Promozione Girone B.

Il Borrello passa all'Ezio Ricci e vince il Campionato.

PRATOLA PELIGNA - Con una rete di Ligocky il Borrello vince a Pratola ed in virtu' del concomitante pareggio della Val Di Sangro (1-1 a Sambuceto) accede con due giornate di anticipo nel Campionato di Eccellenza. La cronaca si apre con una conclusione di Beniamino al 4' che termina sulla traversa. Al 23' il Borrello trova il vantaggio: Campli inventa per Ligocky che supera Pompei con un preciso rasoterra (in foto). Alla mezz'ora Pignatelli salva sulla linea di porta il colpo di testa di Fiorotto. Al 37' ottimo scambio tra Beniamino e Fiorotto e grande risposta di Pompei in volo. Nella ripresa il Pratola inserisce De Carolis per Pignatelli dando maggior peso all'attacco nerostellato mai pericoloso nella prima frazione di gioco. La prima conclusione e' proprio di De Carolis con palla che termina abbondantemente a lato. Al 18' si rivede il Borrello con un fendente di Carafa che fa la barba al palo. Al 21' Fiorotto semina il panico in area e sfiora l'incrocio dei pali. Al 24' i locali sfiorano il pari con un colpo di testa impreciso di capitan Di Bacco servito dalla destra da Cuccurullo A. I nerostellati inseriscono la terza punta Palanza in luogo di Catarinacci ed al 38' De Carolis, imbeccato da Di Cola, insacca ma il direttore di gara (carella di Chieti) annulla la rete, apparsa regolare, dell'attaccante nerostellato su segnalazione del secondo assistente Sig. Ricci de L'Aquila. Nel finale il Pratola chiude il Borrello nella propria area di rigore ma non riesce a scardinare il bunker eretto dai ragazzi di Anzivino che incamerano i tre punti decisivi per il salto di categoria.

Pratola Calcio 1910: Pompei, Pizzoferrato, Pignatelli (1' st De Carolis), Di Bacco, marini, Esposito, Catarinacci (32' st Palanza), Di Cola, Villani, Cuccurullo E., Cuccurullo A.
A disposizione: Molinaro, Pezzi, Petrella, Ginnetti, Vuolo.
All. Colangelo.

Borrello: Marconato, Rota, Di Giuseppe, Spoltore, Berardi, Ligocky, Beniamino, Carafa, Di Marco, Campli, Fiorotto.
A disposizione: Pasquarelli, Bellomo, Miggiano.
All. Anzivino.

Arbitro: Carella di Chieti (Di Tommaso e Ricci de L'Aquila)

Marcatori: 22' pt Ligocky.

Note. Gara corretta.

mercoledì 9 aprile 2014

Pacentro '91-Valle Del Foro= 2-1

Promozione Girone B.

Tre punti d'oro per i biancazzurri.

PACENTRO - Quinto successo consecutivo per il Pacentro '91 che liquida anche la Valle Del Foro per 2-1 e balza in terz'ultima posizione. Una vittoria sofferta per i peligni al termine di una gara combattutissima. Biancazzurri locali senza Vitone e Del Signore ed il giovane Di Mascio non al meglio; ospiti in formazione tipo con i recuperi di Palanza e Traore'.
Parte meglio la Valle Del Foro, tra le migliori squadre viste al comunale, che dimostra una buona proprieta' di palleggio. La gara e' sostanzialmente equilibrata e si sblocca alla mezz'ora con un rasoterra da fuori di Pizzola (in foto) che s'insacca a fil di palo. 14° centro stagionale per l'ex attaccante di Sulmona e Torrese. Al 37' la conclusione dal limite di La Gatta termina a lato. Il primo tempo si chiude con il portiere locale (Croce) praticamente inoperoso.
Il Pacentro '91 sfiora il raddoppio ad inizio ripresa con un pallonetto di Scelli che si stampa sulla traversa. Sul capovolgimento di fronte Traore' indovina l'angolino alla destra di Croce e pareggia. Cade quindi dopo 413' minuti l'imbattibilita' dell'estremo difensore peligno. Il Pacentro '91 non si disunisce e torna in vantaggio al 22' sugli sviluppi di un corner dalla destra calciato da Scelli e concretizzato di testa in rete da Campanella.
Alla mezz'ora contatto in area tra Cecamore e La Gatta con palla che termina la sua corsa a fil di palo. La Valle Del Foro alza il baricentro ed al 33' Croce alza sulla traversa il sinistro di Di Meo. Al 40' De Dominicis di Pescara espelle troppo frettolosamente Tosti venuto a contatto con Traore' nei pressi dell'area di rigore. Il finale e' al cardiopalma con la difesa peligna che chiude ogni spazio agli ospiti permettendo solo alcune conclusioni agli ospiti che si spengono abbondantemente sulla traversa.

Pacentro '91: Croce, Spagnoli P. (Cap.), Ponticelli, Iacobucci, Campanella, Tosti, Pizzola, Di Mascio, La Gatta (40' st Cotognini), Leombruni, Scelli.
A disposizione: Gialo' A., Gialo' G., Intenza, Ciccotti, Di Lisio.
All. Di Sante.

Valle Del Foro: Cecamore, Iezzi (31' st Crisante), Lombardini, Calabrese (15' st Reale), Palanza, Di Felice, Traore', Santarelli, Cellucci (19' st Zuccarini), Di Meo, Colecchia.
A disposizione: Toppi, La Cioppa, Primiterra, Di Muzio.
All Cicchitti.

Arbitro: De Dominicis di Pescara (Sica e Cordalisco de L'Aquila).

Marcatori: 30' pt Pizzola, 5' st Traore', 22' st Campanella.

Note. Giornata nuvolosa, terreno in buone condizioni. Espulso Tosti (Pacentro '91). Ammoniti Croce (Pacentro '91); Cecamore, Calabrese, Cellucci, Di Meo, e Zuccarini (Valle Del Foro). Angoli 6-1 per il Pacentro '91. Recuperi: Pt 1' - St 3'.

Promozione Girone B: 32^ giornata.

Risultati.
FOLGORE SAMBUCETO–VAL DI SANGRO= 1-1 35’st Giannico (V), 43’st Maraschio (S)
FOSSACESIA–CASTELLO 2000= 1-0   10’st Martelli
GUARDIAGRELE–VIRTUS ORTONA= 2-1 10’st Dragani A. (O), 30’st Stenta (G), 40’st De Leonardis (G)
LAURETUM–TORRESE= 0-3   7’pt Di Fazio, 30’st Landucci, 40’st Nardone
MOSCUFO–PASSO CORDONE= 0-1 7’st Giampaolo
PACENTRO '91– VALLE DEL FORO= 2-1 30' pt Pizzola (P), 5’st Traore (V), 22’st Campanella (P)
PENNE–REAL TIGRE= 3-0 10’pt Chorfene, 37’pt e 18’st Ciarcelluti
PRATOLA–BORRELLO= 0-1 25’pt Ligocki
SILVI–CASTIGLIONE VALFINO= 0-0

Classifica
BORRELLO 73
VAL DI SANGRO 66
TORRESE 64
VIRTUS ORTONA 48
FOLGORE SAMBUCETO 47
CASTIGLIONE VALFINO e PASSO CORDONE 44
CASTELLO 2000 e VALLE DEL FORO 43
GUARDIAGRELE, PENNE e SILVI 41
FOSSACESIA e MOSCUFO 38
LAURETUM 32
PACENTRO '91  31
REAL TIGRE 29
PRATOLA 25

martedì 8 aprile 2014

Promozione Girone B: programma ed arbitri della 32^ giornata)

Gare del 9 Aprile ore 16.00
FOLGORE SAMBUCETO-VAL DI SANGRO: Marino de L'Aquila (Pantalone e Sferrella di pescara)
FOSSACESIA-CASTELLO 2000: Oliva de L'Aquila (Marrollo e Carusi di Vasto)
GUARDIAGRELE-VIRTUS ORTONA CALCIO 2008: Dell'Orso di Pescara (Ciancaglini di Vasto e De Gennaro di Sulmona)
LAURETUM-TORRESE CALCIO: D'Amore di Sulmona (Maiolini e Mancini di Avezzano)
MOSCUFO-PASSO CORDONE: Verrocchi di Sulmona (Boffa e De Nicola di Chieti)
PACENTRO 91-VALLE DEL FORO: De Dominicis di Pescara (Sica e Cordalisco de L'Aquila)
PENNE CALCIO-REAL TIGRE VASTO: Varanese di Chieti (Fioretti e Di Cesare di Chieti)
PRATOLA CALCIO 1910-BORRELLO: Carella di Chieti (Di Tommaso e Ricci de L'Aquila)
SILVI-CASTIGLIONE VAL FINO: Del Biondo di Pescara (Anelli e Anaclerio di Pescara).

Classifica.
BORRELLO 70
VAL DI SANGRO 65
TORRESE 61
VIRTUS ORTONA 48
FOLGORE SAMBUCETO 46
CASTELLO 2000, CASTIGLIONE VALFINO e VALLE DEL FORO 43
PASSO CORDONE 41
SILVI 40
GUARDIAGRELE, MOSCUFO e PENNE 38
FOSSACESIA 35
LAURETUM 32
REAL TIGRE 29
PACENTRO 28
PRATOLA 25