lunedì 22 settembre 2014

Castello 2000-Passo Cordone= 2-5

Promozione Girone B.

Sabatini e Mucci abbattono il Castello.

CASTEL DI SANGRO - Privo del Bomber Pennacchioni, il Castello 2000 cade pesantemente a domicilio al cospetto del Passo Cordone (imbottita degli ex giocatori della Torrese Sabatini, Scariti, Zaccagnini e Mucci) che si candida tra le sicure protagoniste della stagione. Una gara condizionata da una partenza sottotono dei giallorossi, in svantaggio di due reti dopo appena quindici minuti a firma di Sabatini e Di Quinzio. Nella ripresa ancora Mucci cala il tris, rete che sveglia il Castello 2000 che torna in partita con le reti del golden boy D'Amico ed il Centrale Mattia Gentile. Nel finale il tandem Mucci-Sabatini (rigore) chiude definitivamente il discorso sul 5-2.

Castello 2000: Di Nenno, Tartaglia, Mapelli, Marra (11' st Lauriente), Uzzeo, Gentile, Iacobucci, Cincione, Bezpalko, D'Amico (38' st Verlingieri), Iallonardi M. (14' st Ibishi).
A disposizione: Cesa, Di Bartolomeo, Rispo, Iallonardi S.
All. Troiano.

Passo Cordone: Chessari, Cocco, D'Alessandro (7' st De Leonibus), Chicchirico' (26' st Acconciamessa), Di Quinzio, Scariti, Cocco (11' st Di carlo), Serafini, Sabatini, Mucci, Zaccagnini.
A disposizione: Lattanzio, Cuozzo, Sciarra, Falone.
All. Leone.

Arbitro: Alfredo Traficante di Sulmona (Carusi di Vasto, Rosso di Sulmona)

Marcatori: 7’pt Sabatini (P), 15’pt Di Quinzio (P), 10’st Mucci (P), 15’st D’Amico (C), 20’st Gentile (C), 35’st Mucci (P), 40’st Sabatini su rigore (P).

Note. Giornata di sole, buona la cornice di pubblico. Espulso Mapelli (Castello 2000). Ammoniti: Marra, Gentile ed Uzzeo (Castello 2000); Chicchirico', De Leonibus e Cocco (Passo Cordone).

Sulmona-Avezzano= 1-3 (video)

a cura di Domenico Verlingieri.



Interviste ai tecnici Oddi e Morgante.

1^ Categoria Girone E: 1^ giornata.

Risultati.
ATLETICO MONTESILVANO-RAIANO= 2-0
ELICESE-CASOLI 1966= 1-1
FATER ANGELINI ABRUZZO-URSUS 1925 F.C.= 1-2
PRO TIRINO CALCIO-PESCARA PINETANOVA= 1-2
REAL OFENA-VIS CERRATINA= 6-1
SAN DONATO-SAN MARCO= 2-1
V. MONTESILVANO COLLE-CASTELLAMMARE PE NORD= 6-0
VIRTUS PRATOLA-VERLENGIA = 0-0

Classifica.
Pinetanova, Real Ofena Capestrano, Atletico Montesilvano, Virtus Montesilvano, Ursus 1925, San Donato 3
Elicese, Virtus Pratola, Verlengia e Casoli 1966 1
Raiano, Vis Cerratina, Castellamare Pe Nord, San Marco, Fater Angelini Abruzzo, Pro Tirino PE 0

domenica 21 settembre 2014

Il Delfino Flacco Porto PE-Goriano Sicoli= 1-1


Promozione Girone B.

Un tempo per parte. Tra Flacco e Goriano finisce in parita'.

PESCARA - In un caldo torrido e' pareggio tra Flacco Pescara e Goriano Sicoli. Locali senza lo squalificato Roma; ospiti senza il giovane Dante (noie muscolari). Il Goriano centra il terzo pareggio consecutivo dopo quelli contro Val Di Sangro e Lauretum.
Cronaca. Decisamente meglio il Goriano nel primo tempo. Squadra ordinata e sempre pungente in ripartenza. Primo sussuslto dopo due minuti di gara con la botta di Pizzola che si stampa sul palo. La Flacco risponde con Ferrandina che calcia sulla traversa. Centurami di Teramo sorvola su due contatti in area su Ventresca, ci pensa Petrella (in foto) con una precisa punizione a giro ad indovinare l'incrocio dei pali per il vantaggio ospite. Sterile la reazione dei pescaresi tanto che Lattanzio deve ricorrere solo all'ordinario. Il tempo si chiude con due conclusioni dalla distanza di Savese e La Gatta neutralizzate da Leombruni.
Nella ripresa la Flacco rientra piu' determinata, alza il baricentro e trova il pari al 15' con Ferrandina che risolve una mischia in area di rigore. Due minuti dopo il Goriano resta in dieci per l'espulsione diretta di La Gatta. Con l'uomo in meno il Goriano soffre la pressione locale affidandosi alla velocita' di Pizzola rimasto unica punta in campo dopo la sostituzione di Ventresca (gia' ammonito) per l'esterno De Mutiis. Alla mezz'ora Lattanzio salva su Ferrandina e due minuti dopo si ripete sulla botta ravvicinata di Sciarra. Termina in parita', il Goriano resta imbattuto in Campionato anche di fronte ad un ottima Flacco Pescara, che si candida tra le protagoniste del Girone. Migliori in campo: Di Francesco (il Delfino Flacco Porto), Savese (Goriano Sicoli).

Il Delfino Flacco Porto Pescara: Leombruni, D'Emilio (32' st Casalena), Leonelli, Berardocco, Di Giacomo, Terzini, Nardone (2' st Russi), Di Iulio (9' st Sciarra), Ferrandina, Farina, Di Francesco (Cap.).
A disposizione: De Melis,Pietropaolo, Giaccio, Rucci
All. Bonati.

Goriano Sicoli: Lattanzio, Di Bacco Mas., Ponticelli, Paolini V. (9' st Antonucci E.), Giancola, Di Benedetto A., Ventresca (24' st De Mutiis), Savese (Cap.), La Gatta, Petrella F. (7' st Cifani P.), Pizzola.
A disposizione: Scelli M., Di Bacco Mat., Forcucci, Cifani A.
All. Di Sante.

Arbitro: Davide Centurami di Teramo (Salerno di Lanciano e Cerasi di Teramo)

Marcatori: 24' pt Petrella F., 16' st Ferrandina.

Note. Giornata calda, pubblico non numeroso. Espulso La Gatta al 17' st (Goriano S.). Ammoniti: Di Iulio e Russi (Flacco), Giancola e Ventresca (Goriano). Angoli 5-4 per la Flacco. Recuperi Pt 1' - St 4'.

Sulmona-Avezzano= 1-3

Eccellenza.

Un brutto Avezzano passa al Pallozzi. Moro doppietta.

SULMONA. L'Avezzano torna al successo ma non convince del tutto, il Sulmona evita un altro cappotto. Si potrebbero sintetizzare così i non troppo esaltanti novanta minuti del Pallozzi, un derby che in altri tempi aveva ben altro spessore tecnico e soprattutto un seguito di pubblico diverso. Tre a uno per un Avezzano che torna al successo dopo la sconfitta casalinga contro il Francavilla, ma lo fa senza esaltare, considerando l'enorme divario tecnico tra le due squadre viste in campo. Nel Sulmona c'è da salvare una prestazione dignitosa che gli ha consentito di non subire l'ennesima imbarcata pronosticata alla vigilia. Oddi può essere confortato da una prestazione corale accettabile, ma nonostante i progressi palesati rispetto al tonfo con il Borrello, restano lacune da colmare e soprattutto un deficit di qualità in alcuni singoli fin troppo evidente. Oltretutto, i biancorossi dovevano rinunciare a due elementi importanti come Di Cola e Cavasinni, circostanza che ha costretto Oddi ha mescolare le carte. Convincenti gli esordi del rientrante Di Francia e di Di Michele. Nell'Avezzano, Morgante si affida a giocatori di qualità come Moro, Cini e Puglia. L'avvio di gara lasciava presagire una goleada marsicana: due le reti di Moro che nei primi quattro minuti chiudono i conti. Al 3', il capitano è bravo a girare a rete su azione d'angolo, un minuto dopo scarica dalla distanza un fendente a fil di palo. In entrambi i casi, Carosa è poco reattivo. I biancoverdi si sentono al sicuro e tirano un po' i remi in barca, lasciando al Sulmona uno sterile quanto impalpabile predominio territoriale. Dopo mezz'ora di sbadigli, i biancorossi beneficiano di un calcio di rigore per un ingenuo fallo di Fuschi su Cuccurullo. Lo stesso attaccante realizza il penalty riaprendo, almeno nel punteggio, una partita che sembrava chiusa al 4' minuto. Nella ripresa, l'Avezzano patisce un calo fisico abbastanza evidente, permettendo al Sulmona di prendere coraggio. Di Francia e compagni, però, difettano in qualità e capacità di trovare la profondità, per cui le incursioni dalle parti di Di Girolamo sono pressoché inesistenti. In contropiede la rete della sicurezza dei lupi, firmata da Morelli, che chiude un derby che l'Avezzano fa suo con merito. Unica pecca dei biancoverdi, forse quella di aver rifiatato troppo presto, dando troppo spazio al Sulmona. Terza sconfitta in altrettante gare per i biancorossi e ultima posizione in classifica. La rosa è carente e bisognosa di essere rinforzata, non basta solo il cuore per ottenere risultati. Le doverose attenuanti concesse al presidente Di Girolamo e ai suoi collaboratori sono esaurite, ora bisogna comincia a fare sul serio e a muovere la classifica sin dal prossimo impegno.

SULMONA: Carosa, Sulli, Del Gizzi, Pelusi, Iacovone (18'st Stella), Di Francia, D'Ippolito, Di Michele, Cuccurullo, Fedele (35'st Di Lisio), Reale.
A disposizione: Bonanno, Palmiero, Pasquadibisceglie, Errico, Di Nino.
Allenatore: Oddi

AVEZZANO: Di Girolamo, Menna, Iafrate (25'st Di Pippo), D'Alessandro, Fuschi,
Tabacco, Puglia, Kras, Moro, Cini (18'st Shiba), Morelli F.
A disposizione: Morelli B., Valerio, Felli, Camporesi, Cosenza.
Allenatore. Morgante

ARBITRO: Notarangelo di Cosenza

RETI: 3' e 4'pt Moro, 37'pt Cuccurullo (rigore), 38'st Morelli F. NOTE: Ammoniti Sulli, Fedele, D'Alessandro e kras. La gara è cominciata con 45' minuti di ritardo

Eccellenza: 3^ giornata

Risultati.
ACQUA & SAPONE–VASTESE= 2-2
 7’pt Del Gallo (A), 40’pt Soria su rigore (V), 10’st Maimone (V), 35’st Di Donato (A)
CAPISTRELLO–BORRELLO= 3-3  15’pt e 26’pt Musto (B), 40’pt Miccichè (C), 10’st Di Properzio (B), 20’st Miccichè (C), 40’st Di Virgilio (C)
FRANCAVILLA–MIGLIANICO= 1-0  30’st Lalli
MARTINSICURO–CUPELLO= 2-1  2’pt Rosa (M), 18’st di Paolo (M), 33’st Torres (C)
PATERNO–R.C. ANGOLANA: 2-0  8’st Iommetti, 26’st Aquino
PINETO–MONTORIO '88= 2-1  31’pt e 36’pt su rigore Colacioppo (P), 15’st Ridolfi su rigore (M)
SAN SALVO–ALBA ADRIATICA= 2-1  3’pt Di Ruocco (S), 19’pt Marinelli (S), 2’pt Antonacci (A)
SULMONA–AVEZZANO= 1-3  1′pt e 3′pt Moro (A), 37′pt Cuccurullo su rigore (S), 37′st Morelli (A)
VASTO MARINA–TORRESE= 1-0  41’st Cesario

Classifica.
San Salvo 9
Francavilla e Pineto 7
Avezzano, Paterno e Torrese 6
Capistrello 5
Alba Adriatica e Borrello 4
R. C. Angolama, Martinsicuro, Montorio '88, Vastese e Vasto Marina 3
Acqua & Sapone e Miglianico 2
V. Cupello 1
Sulmona 0

Promozione Girone B: 3^ giornata.

Risultati.
CASTELLO 2000–PASSO CORDONE= 2-5   7’pt Sabatini (P), 15’pt Di Quinzio (P), 10’st Mucci (P), 15’st D’Amico (C), 20’st Gentile (C), 35’st Mucci (P), 40’st Sabatini su rigore (P)
CASTIGLIONE VALFINO–TRE VILLE= 1-0   6’pt Colicchia su rigore
FARA SAN MARTINO–SILVI= 1-1   35’pt Sesay su rigore (F), 25’st Cammisa (S)
IL DELFINO FLACCO PORTO–GORIANO SICOLI= 1-1   24’pt Petrella (G), 17’st Ferrandina (I)
LAURETUM–PENNE= 0-3   36’pt su rigore e 34’st Granchelli, 40’st autorete di Rasetta
RIVER CASALE 65–VALLE DEL FORO= 2-2   20’pt Tacconelli (Valle), 5’st Nannarone (R), 15’st Cocchini (R), 25’st Stenta (V)
TORRE ALEX–FOLGORE SAMBUCETO= 1-1   16’pt Maraschio (F), 43’st Buccella (T)
VAL DI SANGRO–SCAFA= 1-0   35’pt Diompy
VIRTUS ORTONA–FOSSACESIA= 0-1   42’pt Del Peschio

Classifica.
PENNE 7
VIRTUS ORTONA 6
IL DELFINO FLACCO PORTO, TORRE ALEX, VAL DI SANGRO, VALLE DEL FORO  5
FOSSACESIA, PASSO CORDONE, SCAFA 4
CASTELLO 2000, CASTIGLIONE VALFINO, FOLGORE SAMBUCETO, GORIANO SICOLI, RIVER CASALE 3
FARA S. MARTINO, LAURETUM, SILVI 2
TRE VILLE 1

Presentazione Sulmona-Avezzano

Eccellenza.


Sulmona Avezzano, derby al Pallozzi. Biancorossi alla ricerca dei primi punti, marsicani vogliosi di riscatto dopo il passo falso con il Francavilla

Sulmona – Alla terza giornata di andata del campionato di Eccellenza è derby al Pallozzi di Sulmona tra i biancorossi locali e la favorita Avezzano. Gli ospiti sono reduci dalla cocente sconfitta casalinga contro il Francavilla. Dopo i mugugni per il passo falso la squadra di Luigi Morgante intende cancellare immediatamente questa pagina cercando di fare risultato in terra peligna. Sono notevoli le insidie per i ragazzi di Emidio Oddi che devono raggiungere ancora la forma migliore. Il 5 – 0 subito domenica scorsa contro il Borrello non dovrà influire sulla prestazione di domani. Vedremo all’opera i nuovi arrivati che insieme ai primi tesserati vanno a comporre un organico di ventisei giocatori. Ecco di seguito gli elementi a disposizione.
Portieri: Carosa, Bonanno (’94).
Difensori: Cavasinni, Martelli (’95), Sulli (’96), Del Gizzi, Marinucci Andrea (’94), Palmiero (’95), Pasquadibisceglie, Di Francia, Iacovone e Mezzetti (’94).
Centrocampisti: Di Cola, Pelusi (’94), Di Nino, Marinucci Matteo (’96), Reale (’95), Fedele, Errico (’96), Di Michele, Baiocchi (’94) e D’Ippolito.
Attaccanti: Cuccurullo, Di Lisio e Stella.
Una squadra da completare nel reparto avanzato dove manca una prima punta. Dei nuovi la scorsa domenica hanno esordito Errico, Fedele e Stella. Per quanto riguarda gli altri spicca il centrocampista Simone Di Michele (’92) ex Miglianico (21 presenze in D nel 2010/11), Giulianova (11 presenze in C2 nel 2011/12) e San Nicolò (17 presenze in D nel 2012). Importante il ritorno dell’esperto difensore centrale Nicola Di Francia che è stato a Sulmona nella seconda parte della scorsa stagione. Gli ultimi innesti in ordine di tempo sono il terzino della Pro Celano Stefano Mezzetti, il centrale difensivo della Centerba Toro Tocco Devis Iacovone ed il centrocampista dell’Angolana Paolo Baiocchi. Nei marsicani in campo ci saranno gli ex biancorossi Fabio Fuschi e Gabriele Puglia mentre dovrà scontare il secondo turno di squalifica il portiere Maichol Di Girolamo, tra i pali giocherà ancora Simone Paghera. In attacco Pasquale Moro ed il bomber albanese Henry Shiba, ex Fano e Sambenedettese, renderanno vita difficile alla difesa ovidiana. Il Sulmona farà affidamento nel reparto avanzato su Eduardo Cuccurullo. Per il derby si prevede l’arrivo di numerosi supporter marsicani ai quali sarà riservato il parcheggio nel piazzale Ruggeri dove invece, per gli altri, sarà vietata la sosta dalle 8. Vigerà inoltre il divieto di sosta sul lato destro di via Galilei nella direzione via Turati e viale Matteotti nonché sul lato sinistro dell’intero tratto in prossimità dell’intersezione con via Turati. Arbitro di fuori Regione per l’occasione, Antonio Notarangelo di Cassino, mentre gli assistenti saranno D’Annunzio di Vasto e Biancucci di Pescara. (Domenico Verlingieri).

sabato 20 settembre 2014

1^ Categoria Girone E: programma ed arbitri della 1^ giornata,

In breve. Real Ofena Capestrano, Raiano e Virtus Pratola finiscono nel Girone E (Pescara-Chieti). Il Real Ofena Capestrano di Tiziano D'Ortenzio ospita la Vis Cerratina, il G. S. Raiano di Gino Bianchi (ex Pacentro '91) giochera' a Montesilvano. La neopromossa Virtus Pratola del confermato tecnico Mirko De Amicis (in foto) ospitera' all'Ezio Ricci il Verlengia. Calcio d'inizio ore 15:30.
Nel dettaglio il programma completo della 1^ giornata di Campionato.

Domenica 21 Settembre ore 15:30.
ATLETICO MONTESILVANO-RAIANO: Antonio Salone di Avezzano
ELICESE-CASOLI 1966: Nicola Di Monte di Lanciano
FATER ANGELINI ABRUZZO-URSUS 1925 F.C.: Stefano Cortellessa di Sulmona
PRO TIRINO CALCIO-PESCARA PINETANOVA: Paolo Di Carlo di Pescara
REAL OFENA-VIS CERRATINA: Pierpaolo Perruzza di Avezzano
SAN DONATO-SAN MARCO; Riccardo Grossi de L'Aquila
V. MONTESILVANO COLLE-CASTELLAMMARE PE NORD:  Adriano Baldassarre di Vasto
VIRTUS PRATOLA-VERLENGIA CALCIO:  Mario Leone di Avezzano

Tre rinforzi per i biancorossi

Eccellenza.

Sulmona ancora attivo sul mercato. Domenica il Derby contro l'Avezzano.

SULMONA - L'Asd Sulmona Calcio 1921 rende noto di aver definito i tesseramenti seguenti calciatori:

- IACOVONE DEVIS difensore 1992
- BAIOCCHI PAOLO centrocampista 1994
- MEZZETTI STEFANO difensore 1994

ASD SULMONA CALCIO 1921

Programma ed Arbitri in Promozione Girone B: 3^ Giornata.

Girone B
CASTELLO 2000 – PASSO CORDONE: Alfonso Traficante di Sulmona (Carusi di Vasto e Rosso di Sulmona)
CASTIGLIONE VALFINO – TRE VILLE: Giuseppe Bosco di Lanciano (Di Carlantonio e Mazzocchetti di Teramo)
FARA SAN MARTINO – SILVI: Francesca Del Biondo di Pescara (Melania Di Giorgio di Lanciano e Pennese di Pescara)
IL DELFINO FLACCO PORTO – GORIANO SICOLI: Davide Centurami di Teramo (Salerno di Lanciano e Cerasi di Teramo)
LAURETUM – PENNE (sabato ore 15,30): Arturo D’Orsogna di Teramo (Marrollo di Vasto e De Nicola di Chieti)
RIVER CASALE 65 – VALLE DEL FORO: Giorgio Di Cicco di Lanciano (Valeria Valentini di Vasto e Morelli di Pescara)
TORRE ALEX – FOLGORE SAMBUCETO: Francesco Oliva de L’Aquila (Ricci di Chieti e Di Cino di Lanciano)
VAL DI SANGRO – SCAFA: Matteo D’Orazio di Teramo (Pellicciotta e Leonzi di Lanciano)
VIRTUS ORTONA – FOSSACESIA: Guido Verrocchi di Sulmona (Bernardini e De Luca di Pescara).

Classifica.
Virtus Ortona 6
Valle Del Foro, Scafa, Torre Alex, Penne e Flacco Porto Pescara 4
Castello 2000 3
Lauretum, Goriano Sicoli, River '65, Folgore Sambuceto E Val Di Sangro 2
Fossacesia, Passo Cordone, Tre Ville, Silvi e Fara San Martino 1
Castiglione Valfino 0

giovedì 18 settembre 2014

Mercato in entrata per il Sulmona calcio.

Eccellenza.

Altri acquisti in casa ovidiana.

Il Presidente Giovanni Di Girolamo informa di aver tesserato i seguenti giocatori.
- PASQUADIBISCEGLIE LUCA 1997 difensore (da Barletta c5)
- DI MICHELE SIMONE 1992 centrocampista (Miglianico).

Inoltre il Presidente ha definito l'accordo con il difensore DI FRANCIA NICOLA (1985 - in foto ex L'Aquila, Amiternina e Rieti) e con il portiere BIGHENCOMER EDUARDO (1990), entrambi già tesserati dell'ASD SULMONA CALCIO 1921 nella scorsa stagione. La società ufficializza il completamento dello staff sanitario con la presenza del Dott. Giuseppe Centofanti (responsabile sanitario). Nella giornata di Giovedì 18 settembre, allo stadio Pallozzi, è prevista una gara amichevole contro la formazione Juniores del Goriano Sicoli.

ASD SULMONA CALCIO 1921 

SERIE D, GLI ACCOPPIAMENTI DI COPPA ITALIA

Pubblicato il Comunicato con la definizione dell’ordine di svolgimento dei sedicesimi di finale.

Roma, 17 settembre 2014 – Il Dipartimento Interregionale ha reso noto, a seguito di apposito sorteggio per definire l’ordine di svolgimento, il programma gare dei sedicesimi di finale della Coppa Italia di Serie D. Il turno, che prevede ancora la formula della gara unica, è in programma il 15 ottobre con orario d’inizio delle partite alle 15.00. Si rimette, inoltre, in allegato il tabellone principale con lo sviluppo dei turni successivi.

Sedicesimi di finale
Gara 1 – Sp. Bellinzago-Oltrepovoghera
Gara 2 – Ponte S. Pietro I.-Olginatese
Gara 3 – Chieri-RapalloBogliasco
Gara 4 – S. Giovanni Valdarno-Scandicci
Gara 5 - Aurora Seriate-Correggese
Gara 6 – Alma Juventus Fano-Padova
Gara 7 – Clodiense-Arzignanochiampo
Gara 8 – Tamai-Union Ripa La Fenadora
Gara 9 – Matelica-Robur Siena
Gara 10 – Foligno-Maceratese
Gara 11 – Astrea-Celano Marsica
Gara 12 – Ostia Mare-Lupa Castelli Romani
Gara 13 – Terracina-Neapolis
Gara 14 – Bisceglie-Agropoli
Gara 15 – Monopoli-Francavilla
Gara 16 - Akragas-Due Torri

mercoledì 17 settembre 2014

Numeri e curiosita' nel Girone B di Promozione.

VIRTUS ORTONA UNICA A PUNTEGGIO PIENO.
Goriano Sicoli, Lauretum, River '65, Folgore Sambuceto, Val Di Sangro secondo pareggio consecutivo. Castiglione Valfino unica a zero punti.

SULMONA - Tre vittorie interne, una esterna e cinque pareggi nel secondo turno del Girone B di Promozione. Realizzate complessivamente 18 reti (11 interne e 7 esterne). Campionato equilibratissimo in questo avvio di stagione con la sola Virtus Ortona ad aver centrato le due vittorie consecutive con il proprio portiere Fabio Vaccarini (ex Sulmona e Francavilla) che resta imbattuto da 180' minuti. Fermo al palo solo il Castiglione Valfino (con zero reti realizzate e appena due subite), mentre Goriano Sicoli, Lauretum, Val Di Sangro, Folgore Sambuceto e River '65 centrano il secondo pareggio consecutivo. La prima doppietta della stagione e' di Antonio Ventresca (Goriano Sicoli - in foto) nel 2-2 interno contro il Lauretum. Il Bomber biancazzurro comanda ora la classifica dei marcatori insieme ad Antignani (River '65). L'attacco piu' prolifico e' della Valle Del Foro (6 reti realizzate), mentre la peggior difesa e' quella del Fara San Martino con (6 reti subite). Numerose le squadre ancora a secco di vittorie, mentre Virtus Ortona, Castello 2000 e Castiglione Valfino non hanno mai pareggiato. 
Curiosita'. Di Antignani la rete piu' veloce del 2° turno (5' pt nel pareggio per 1-1 tra Penne e River Casale). Secondo pareggio consecutivo per 2-2 per il Goriano Sicoli ed in entrambi i casi le reti sono state realizzate tutte nel primo tempo. Esordio con rete per il Bomber Manuel Sabatini (ex Castel Di Sangro, Pratola Peligna e Torrese) nel pareggio interno per 1-1 contro la Val Di Sangro
Nel dettaglio il Top 11 della seconda giornata ed il prossimo turno che promette scintille con i big match Castello 2000-Passo Cordone ed il derby Lauretum Penne.

Top 11: 1) Vaccarini (V. Ortona), 2) Palanza (Torre Alex), 3) Ponticelli (Goriano Sicoli), 4) Amedoro (Scafa),  5) Caruso (Lauretum), 6) Florindi (Silvi), 7) Ventresca (Goriano Sicoli), 8) Liuzzi (Valle Del Foro), 9) Antignani (River '65), 10) D'Amico (Castello 2000), Farina (Val Di Sangro).
All. Sanguedolce (Virtus Ortona).

Prossimo turno.
Castello 2000-Passo Cordone
Castiglione Valfino-Tre Ville
Fara San Martino-Silvi
Flacco Porto Pe-Goriano Sicoli
Lauretum-Penne
River '65-Valle Del Foro
Torre Alex Cepagatti-Folgore Sambuceto
Val Di Sangro-Scafa
Virtus Ortona-Fossacesia

domenica 14 settembre 2014

Virtus Ortona-Castello 2000= 1-0

Promozione Girone B.

Sconfitta di misura per i sangrini.

ORTONA - La Virtus Ortona supera per 1-0 il Castello 2000 e balza solitaria in vetta alla classifica dopo due giornate di campionato. Gara vibrante ricca di capovolgimenti di fronte sbloccata al 35' della ripresa da Scioletti (entrato quattro minuti prima) che finalizza  uno schema su calcio piazzato. Da rivedere la direzione di gara del Signor Ursini di Pescara specie nella gestione dei cartellini gialli: ben cin que per il Castello 2000 e nessuno per i padroni di casa di Mister Sanguedolce (in foto). Nel prossimo turno la Virtus Ortona ospitera' il Fossacesia; match difficile per il Castello 2000 che riceve il Passo Cordone.

Virtus Ortona: Vaccarini, Vedilei, Pantalone, D'Alesio (49' st Paolini), Di Gregorio, Lieti, Granata, Rossodivita (31' st Scioletti), Luciani, Dragani (45' st D'Alessio), Ndiaye.
A disposizione: Canzio, Carrieri, Marini.
All. Sanguedolce.

Castello 2000: Cesa, Ferrara L., Mapelli, Frascone (1' st Ibishi), Uzzeo, Gentile, Iacobucci, Cincione (22' st Iallonardi S.), Petrocelli F. (51' st Tartaglia), D'Amico, Iallonardi M.
A disposizione: Di Nenno, Lauriente, Petrocelli D., Tartaglia, Ferrara R.
All. Troiano.

Arbitro: Crstiano Ursini di Pescara (Antonio Parisse di Teramo; Saverio Panipucci di Pescara)

Marcatori: 35' st Scioletti

Note. Ammoniti: Mapelli, Cincione, Iallonardi M., D'Amico, Ferrara L.

Borrello-Sulmona= 5-0

Eccellenza.

Pesante sconfitta esterna per i biancorossi di Oddi.

GUARDIAGRELE - Netto successo per il Borrello di Donato Anzivino (in foto) che, sul neutro di Guardiagrele, rifila cinque reti al Sulmona. Una gara senza storia per la matricola chietina che chiude virtualmente il match nella prima frazione di gioco terminata 3-0 in virtu' delle reti di Traore' (doppietta) ed un calcio di rigore di Di Properzio. Al 4' minuto della ripresa il Borrello cala il poker con un preciso colpo di testa di Scarano, sugli sviluppi di un corner dalla sinistra. Quinta rete un minuto dopo con un tap-in di Di Properzio servito dallo scatenato Traore'. Nel finale il risultato poteva assumere dimensioni piu' ampie, ma la traversa salva per due volte Carosa dalle conclusioni di Valentini e Traore'. Migliori in campo: Traore' (Borrello), Pelusi (Sulmona). Prossimo turno: Capistrello-Borrello; Sulmona-Avezzano.

BORRELLO: Marconato, Rota, Di Federico (26’st Zappacosta), Spoltore, Scarano, Cardone (15’st De Iuliis), Ciampoli, Sassarini, Traorè, Di Properzio, Musto.
A disposizione: Di Giuseppe, Letta, Ligocki.
Allenatore: Donato Anzivino.

SULMONA: Carosa, Pelusi, Del Gizzi, Di Cola (32′ Martelli),  Sulli, Cavasinni, D’Ippolito, Errico  (1′st Di Nino), Cuccurullo (1′st Di Lisio), Fedele, Stella.
A disposizione: Bonanno, Marinucci, Reale, Palmiero.
Allenatore: Emidio Oddi.

Arbitro: Marino de L’Aquila  (Anelli e Lorenza Caporali di Pescara)

Marcatori: 8′pt Traorè, 35’pt Di Properzio su rigore, 40′pt Traorè, 4′st Scarano, 5′st Di Properzio

Note. Pubblico scarso, terreno in buone condizioni. Ammoniti: Cardone, Pelusi, Del Gizzi. Recuperi Pt 1' - St 0'.

Goriano Sicoli-Lauretum= 2-2

Promozione Girone B.

Secondo pareggio consecutivo per entrambe le squadre. Reti tutte nel primo tempo.

GORIANO SICOLI - Non va oltre il pari  un Goriano nervoso nella prima gara storica interna nel Campionato di Promozione. I locali privi di Savese e Pierluca Cifani partono di slancio e dominano il Lauretum per i primi venti minuti. La catena di sinistra Ponticelli-Petrella-Forcucci e' devastante, ma purtroppo imprecisa nella rifinitura per le punte La Gatta, Ventresca e Pizzola. Nel momento migliore del Goriano, gli ospiti trovano il vantaggio con Di Pietro che risolve una mischia in piena area di rigore (0-1). Il Goriano fatica piu' del previsto a rientrare in gara, ci pensa Ponticelli al 36' su azione personale a procurarsi un calcio di rigore che Ventrsca trasforma di potenza (1-1). Nemmeno due minuti ed i locali raddoppiano: fuga di Pizzola sulla destra e palla al bacio per Ventresca che infila il palo lontano (2-1).  Il vantaggio dura solo cinque minuti; al 43' da un corner da sinistra la difesa interna resta immobile e per Caruso e' un gioco da ragazzi insaccare di testa alla sinistra di Lattanzio (2-2). La ripresa e' meno vibrante del primo tempo. L'unico sussulto lo crea De Mutiis (subentrato a Forcucci) che centra la traversa direttamente su calcio di punizione. Alla mezz'ora D'Orazio di Teramo sorvola su un contatto in area su Pizzola ed al 44' st il giovane Severo finisce anzitempo negli spogliatoi per un bruttissimo fallo su Massimiliano Di Bacco al rientro dopo venti giorni di stop. Finisce 2-2 risultato sostanzialmente giusto che muove la classifica ad entrambe le squadre. 

Goriano Sicoli: Lattanzio, Dante G., Ponticelli, Patrella F., Giancola, Di Benedetto, Ventresca, Cifani A. (22' st Di Bacco M.), La Gatta (36' st Graziani), Pizzola, Forcucci (25' st De Mutiis).
A disposizione: Scelli M., Trinetti, AMicucci, Paolini.
All. Di Sante.

Lauretum: Orletti, Bucciarelli, Romanelli, Caruso, D'Addazio, Aron, Rasetta, Barbacane, Di Pietro (22' st D'Amico), Bottini (48' st Pellegrini), Severo.
A disposizione: Di Benedetto, Domenicone, Donatelli, Ruggeri, Casale.
All. Tomei.

Arbitro: D'Orazio di Teramo

Marcatori: 21' pt Di Pietro, 36' pt rig e 38'pt Ventresca, 43' pt Caruso.

Note. Pubblico numeroso, terreno in perfette condizioni (sintetico). Espulso Caruso al 44' st per fallo a palla lontana su Di bacco Mas. Ammoniti: Pizzola, Giancola e Ponticelli (Goriano S.), Aron, Rasetta e Barbacane (Lauretum). Recuperi Pt 2' - St 6'.

Eccellenza: 2^ Giornata.

Risultati.
ALBA ADRIATICA – ACQUA & SAPONE= 1-1 32’pt Mimola (A), 19’st Di Massimo (AL)
AVEZZANO – FRANCAVILLA= 0-2  31’pt e 32’st Lalli
BORRELLO – SULMONA= 5-0  8’pt Traore, 35’pt Di Properzio su rigore, 40’pt Traore, 4’st Scarano, 5’st Di Properzio
CUPELLO – SAN SALVO= 0-2  11’st e 43’st su rigore Marinelli
MONTORIO 88 – PATERNO= 0-4  28’pt Bolzan, 24’st Aquino, 41’st Iommetti, 48’st Aquino
PINETO – VASTO MARINA= 4-1  7’pt Maloku (P), 11’pt Davide Assogna (P), 41’pt Vespa (P), 15’st Nardone (P), 37’st Cataruozzolo (V)
RC ANGOLANA – CAPISTRELLO= 0-1   39’pt Di Gaetano
TORRESE – MARTINSICURO= 2-0   36’st Pigliacelli, 45’st De Sanctis
VASTESE – MIGLIANICO= 1-1 34’pt Petito (M), 7’st Bonuso (V)

Classifica.
San Salvo e Torrese 6
Alba Adriatica, Pineto, Francavilla e Capistrello 4
R. C. Angolana, Avezzano, Borrello, Paterno e Montorio '88 3
Miglianico e Vastese 2
Acqua & Sapone e Cupello 1
Sulmona, Vasto Marina e Martinsicuro 0

Promozione Girone B: 2^ Giornata.

Risultati
FOLGORE SAMBUCETO – SILVI= 0-0
FOSSACESIA – IL DELFINO FLACCO PORTO= 1-1 11’pt Russi (I), 46’st Catenaro (F)
GORIANO SICOLI–LAURETUM= 2-2 20’pt Di Pietro (Lauretum), 36’pt rig. e 38’pt Ventresca (Goriano), 46’pt Caruso (L)
PASSO CORDONE – VAL DI SANGRO= 1-1 30’st Sabatini su rigore (P), 4’st Farina (V)
PENNE–RIVER CASALE 65= 1-1 5’pt Antignani (R), 20’pt Granchelli (P)
SCAFA–CASTIGLIONE VALFINO= 1-0 5’st Amedori
TRE VILLE–TORRE ALEX= 1-2   20’pt Fonseca (T), 10’st Chiulli (T), 47’st Simeone (T)
VALLE DEL FORO–FARA S. MARTINO= 3-0 7’pt De Leonardis, 9’pt Liuzzi, 15’pt Paciocco
VIRTUS ORTONA–CASTELLO 2000= 1-0 35’st Scioletti

Classifica.
Virtus Ortona 6
Il Delfino Flacco Pe, Scafa, Valle Del Foro, Torre Alex Cepagatti e Penne 4
Castello 2000 3
Folgore Sambuceto, Goriano Sicoli, Val Di Sangro, Lauretum e River Casale '65 2
Silvi, Passo Cordone, Fara San Martino, Fossacesia e Tre Ville 1
Castiglione Valfino 0

sabato 13 settembre 2014

Calcio, Prima e Seconda Categoria al via il 21 settembre.


Ortolano: fa male aver perso realta' importanti.

Sulmona – “Per il futuro c’è fiducia se, in questo periodo di crisi, ci sono ancora molti dirigenti che decidono di andare avanti con sacrifici”. E’ quanto ha detto il presidente della Figc abruzzese Daniele Ortolano a conclusione del discorso fatto in occasione della presentazione dei calendari di Prima e Seconda Categoria, ospitata quest’anno al Manhattan Village di Sulmona. I numeri parlano chiaro e disegnano il quadro di un calcio in difficoltà che ha dovuto far ricorso, per la Prima e la Seconda Categoria, a tanti ripescaggi per sopperire alle rinunce. Sono 178 le società che rappresentano i due campionati, 80 di Prima e 98 di Seconda Categoria. Cinque in meno rispetto alla scorsa stagione con le defezioni che riguardano la Seconda Categoria che nel 2013/2014 aveva 103 società e 112 nel 2012/2013. “Fa male – ha detto Ortolano – aver perso alcune società appartenenti a territori importanti”. Al fine di combattere la crisi ed invertire la tendenza il massimo esponente del calcio abruzzese si auspica un fattivo contributo anche delle amministrazioni comunali “visto che in molte parti si avverte il distacco”. Alla cerimonia introdotta dal segretario della Figc Abruzzo Alberto Pettinari sono intervenuti il consigliere federale Gabriele Gravina, il nuovo presidente del Comitato regionale arbitri Angelo Giancola e l’assessore regionale Mario Mazzocca. Il presidente Ortolano ha invitato tutti a riflettere sui casi gravi che hanno determinato provvedimenti disciplinari. “Bilancio in chiaroscuro per calciatori e dirigenti, bene i tecnici che continuano nel trend di diminuzione dei provvedimenti disciplinari gravi a proprio carico”. Nel rapporto nazionale Aia sui casi di grave violenza nei confronti dei direttori di gara l’Abruzzo si colloca al tredicesimo posto. “Impegnamoci a cancellare questa pagina per promuovere invece la crescita dell’attività sportiva”. E’ quanto ha esortato Daniele Ortolano alle società invitandole ad istituire un terzo tempo che non sia però di facciata. “Solo con il rispetto ed il senso di amicizia riusciremo a migliorare”. Ha aggiunto Ortolano che ha inteso ricordare Pierino Marchizza, recentemente scomparso, per il suo impegno nell’organizzazione delle attività federali  sin dalle primissime edizioni del Torneo delle Regioni volto ad accompagnare moltissime generazioni di giovani calciatori abruzzesi.

Domenico Verlingieri

Comunicato ASD Ovidiana Sulmona.

Campagna tesseramento "Socio Sostenitore"

SULMONA - Parte la campagna tesseramento "Socio Sostenitore" dell'Asd Ovidiana per la stagione 2014/15.  L'obiettivo degli Ultras ovidiani è quello di coinvolgere la città nel progetto "Asd Ovidiana" nella maniera più capillare possibile, operare a livello sociale per risvegliare la passione per i gloriosi colori biancorossi attraverso un diretto coinvolgimento di tutti gli appassionati. La tessera "Socio Sostenitore" numero 1 (in foto) è stata simbolicamente assegnata a Pierino Marchizza, bandiera del Sulmona Calcio, scomparso lo scorso luglio a cui il tifo ovidiano ha dedicato la seconda edizione della "Serata Biancorossa", simbolo del calcio cittadino e regionale, quando lo sport rappresentava valori e non solo denaro e copertine. Per ricevere ulteriori informazioni e sottoscrivere la tessera è possibile scrivere all'indirizzo mail asdovidiana@libero.it.

Ultras Sulmona.

Eccellenza e Promozione (B): le designazioni arbitrali.

Eccellenza.
ALBA ADRIATICA – ACQUA & SAPONE (campo Martinsicuro): Fabio De Crecchio di Pescara (Marrone e Di Tommaso de L’Aquila)
AVEZZANO – FRANCAVILLA: Fabio De Crecchio di Pescara (Chiavaroli di Pescara e D’Ovidio di Lanciano)
BORRELLO – SULMONA (campo Guardiagrele): Riccardo Marino de L’Aquila (Anelli e Lorenza Caporali di Pescara)
CUPELLO – SAN SALVO: Marco Montaruli di Molfetta (De Remigis e Cialini di Teramo)
MONTORIO 88 – PATERNO: Pierpaolo Salvati di Sulmona (Cardalisco e Sica de L’Aquila)
PINETO – VASTO MARINA: Davide Ranalli di Pescara (Pellicciotta di Lanciano e Pennese di Pescara)
RC ANGOLANA – CAPISTRELLO: Giorgio Di Cicco di Lanciano (Stringini e Mancini di Avezzano)
TORRESE – MARTINSICURO: Vincenzo Marino di Formia (De Nicola e Boffa di Chieti)
VASTESE – MIGLIANICO: Alessio Miccoli di Lanciano (Morgante e Maiolini  di Avezzano)

Promozione Girone B
FOLGORE SAMBUCETO – SILVI: Francescopaolo Gulotta  di Lanciano (Di Marte di Teramo e Valeria Valentini di Vasto)
FOSSACESIA – IL DELFINO FLACCO PORTO: Niccolò Alleva di Teramo (Melania Di Giorgio di Lanciano e Biancucci di Pescara)
GORIANO SICOLI – LAURETUM: Matteo D’Orazio di Teramo (Ricci e Ciocca de L’Aquila)
PASSO CORDONE – VAL DI SANGRO (sabato campo Cepagatti ore 15,30) : Michelangelo Moretti di Teramo (Giorgini e Mazzocchetti di Teramo)
PENNE – RIVER CASALE 65: Roberto Paterna di Teramo (Di Tullio e D’Orazio di Lanciano)
SCAFA – CASTIGLIONE VALFINO: Gabriele D’Amico di Sulmona (Carusi di Vasto e Cicchitti di Chieti)
TRE VILLE – TORRE ALEX CEPAGATTI: Daniele Ascenzo di Teramo (Fioretti di Chieti e Morelli di Pescara)
VALLE DEL FORO – FARA S. MARTINO: Luca D’Antuono di Pescara (Martelli e Salerno di Lanciano)
VIRTUS ORTONA – CASTELLO 2000 (campo Ortona ore 15,30): Cristiano Ursini di Pescara (Parisse di Teramo e Panipucci di Pescara)

giovedì 11 settembre 2014

Cinque rinforzi per il Sulmona

Eccellenza.

I biancorossi tesserano altri cinque giocatori.

L'ASD SULMONA CALCIO 1921 informa di aver provveduto a tesserare in data odierna i seguenti calciatori:
- STELLA MATTEO, attaccante 1988;
- REALE CHRISTIAN centrocampista 1995;
- FEDELE STEFANO centrocampista 1993;
- PALMIERO MARIO difensore 1995;
- ERRICO GABRIELE centrocampista 1996.

ASD SULMONA CALCIO 1921
Il Presidente Giovanni Di Girolamo.