sabato 22 novembre 2014

Pacentro-Pratola Calcio 1910= 0-4

3^ Categoria Girone B (L'Aquila).

Poker nerostellato a Pacentro.

PACENTRO - Ancora una prova convincente per il Pratola che espugna Pacentro con un netto 4-0. Gara dominata dai nerostellati anche se l'approccio alla gara e' stato decisamente migliore dei padroni di casa con il volo di Giovani a negare la gioia del goal a Giovanni Vuolo. Il Pratola si fa vivo al 22' con il diagonale di Antonio Cuccurullo che sfiora il palo. Due minuti dopo Antonio Gialo' compie un miracolo sulla conclusione ravvicinata di Bezea. I nerostellati insistono ed alla mezz'ora Santini stende in area Fabrizio Vuolo (pacentrano doc) con conseguente rigore ed inevitabile espulsione del n.5 biancazzurro. Dal dischetto Antonio Cuccurullo non sbaglia (1-0). Nemmeno tre minuti e gli ospiti raddoppiano con Giuffrida che ribatte in rete un precedente intervento di Antonio Gialo' (2-0). In superiorita' numerica il Pratola e' padrone del campo ed il Bomber Santilli divora la palla del 3-0 esaltando ancora una volta la reattivita' di Antonio Gialo'. Allo scadere non ha confidenza col goal nemmeno l'esterno Aromatario che sciupa a fil di palo a pochi metri dalla porta avversaria.
Ad inizio ripresa i nerostellati chiudono il match con Fabrizio Vuolo che concretizza in rete una precisa combinazione della catena di sinistra. Il Pacentro si rivede al 20' con una conclusione dalla distanza di Antonucci che non impensierisce Giovani. Alla mezz'ora i locali restano con nove effettivi per l'espulsione di Capitan Pietro Spagnoli (doppia ammonizione). L'ultimo sussulto e' di Esposito (subentrato al Bomber Santilli) che infila al 43' il poker di potenza. Migliori in campo: Spagnoli P. (Pacentro '91); Pizzoferrato G. (Pratola in foto). Buona la direzione arbitrale del Sig. Mario Ruggieri di Avezzano.

Pacentro: Gialo' A., Ciccone C. , Spagnoli T., Giampietro, Santini, Spagnoli P. (Cap.), Vuolo G., (30' st Tosti M.), Leonardi, Grandis (35' st De Santis A.), Antonucci (32' st Bologna), Antolini (35' st Gialo' G.).
All. Spagnoli-Di Due.

Pratola Calcio 1910: Giovani, Bezea, Aromatario (19' st Rosato), Pizzoferrarto G., Di benedetto E., Pucci, Fasciano D. (18' st Pace), Di Benedetto M. (15' pt Giuffrida), Santilli (23' st Esposito R.), Cuccurullo A., Vuolo F. (27' st Yurisevich G.)
A disp. Tasinato, Cardilli.
All. Petrella.

Arbitro: Mario Ruggieri di Avezzano.

Marcatori: 30' pt rig. Cuccurullo A., 33' pt Giuffrida, 6' st Vuolo Fab., 43' st Esposito R.

Note. Pubblico numeroso con larga rappresentanza ospite. Giornata primaverile, terreno in buone condizioni. Espulsi Santini e Spagnoli P. (Pacentro), Ammoniti: Antonucci (Pacentro). Angoli 2-1 per il Pratola. Recuperi Pt 1' - St 0'

venerdì 21 novembre 2014

Rinviata per lutto Ovidiana-Cansano

3^ Categoria L'Aquila

Grave lutto nel Cansano.

SULMONA - Rinviata al 20 Dicembre prossimo l'incontro di Terza Categoria (Girone B - L'Aquila) tra l'Ovidiana ed il Cansano in programma al Francesco Pallozzi Sabato 22 Novembre alle ore 14:30. Un grave lutto ha colpito la comunita' di Cansano per l'improvvisa scomparsa di Domenico Malago' (Mimmo), classe 1965 - ex  portiere negli anni 80/90 ed attuale dirigente della compagine grigio-rossa. Scossi per la triste notizia i giovani atleti del Cansano hanno optato per il rinvio dell'incontro, accordato senza alcun problema dai dirigenti ovidiani. 
"Non siamo nelle condizioni di poter giocare - afferma il difensore del Cansano Enzo Genitti - la perdita di Mimmo ha sconvolto tutta la comunita cansanese. Recupereremo l'incontro prossimamente, il calcio passa in secondo piano in questo momento". Gli fa eco il dirigente dell'Ovidiana Giuseppe Cantelmi - "giusto fermarsi in un momento cosi difficile per i ragazzi del Cansano. Da parte nostra  piena disponibilita' al rinvio della gara. Sentite condoglianze alla famiglia Malago'". Anche la Redazione di Calcio Peligno si stringe al dolore che ha colpito la famiglia Malago' e tutta la comunuta di Cansano.

Comunicato ASD Cansano Calcio
L'ASD Cansano comunica il rinvio, in data 20 Dicembre, della partita di Sabato contro l'Asd Ovidiana, a causa del triste lutto che ha colpito la comunità cansanese tutta. Desideriamo ringraziare l'Asd Ovidana, su tutti il Presidente Davide Silvestri ed il Dirigente Giuseppe Cantelmi, per la disponibilità e la sensibilità dimostrata. Ne approfittiamo per porgere le più sentite condoglianze alla famiglia di Mimmo. Ogni altra parola sarebbe superflua.
Ciao Mimmo, sempre in formazione tipo.

In campo per Iaia.

Solidarieta' e sport

Sulmona – In campo per Iaia. Proseguono le iniziative del Sulmona calcio 1921 per sostenere la raccolta fondi per aiutare la famiglia di Iaia, la bambina di Roccaraso affetta da un tumore rarissimo. Mercoledì prossimo 26 novembre alle 15 allo stadio Pallozzi il Sulmona giocherà una gara amichevole con la Primavera del Pescara guidata da Massimo Oddo, campione del mondo con la nazionale italiana nel 2006 ed ex calciatore di Lazio, Milan e Bayern Monaco. La dirigenza del club peligno ha inteso ospitare la squadra di Massimo Oddo che, non a caso, sta aderendo alla raccolta fondi per Iaia con la diffusione di un appello-video che sta girando sui social network. L’ingresso allo stadio sarà gratuito ma sarà possibile effettuare offerte spontanee per contribuire al reperimento delle risorse in grado di permettere a Iaia le cure negli Stati Uniti. Oltre che in occasione dell’amichevole di mercoledì con la Primavera del Pescara sarà possibile donare fondi anche domenica 23 novembre durante la gara di campionato contro la Torrese. Il Sulmona calcio in campo per Iaia c’è.

Domenico Verlingieri

1^ Categoria Girone E: presentazione 10° turno.

Nella decima giornata del campionato di Prima categoria E, gli occhi saranno puntati sul big match di giornata all’Ezio Ricci di Pratola Peligna, tra Virtus Pratola e Virtus Montesilvano Colle. I padroni di casa di mister De Amicis avranno tutti a disposizione tranne Simone Celeste fuori per uno stiramento nell’ultima partita (per lui si prevede uno stop di dieci/quindici giorni), ma vorranno sfruttare il fattore campo dove hanno conquistato tredici dei venti punti, mettendo tutto se stessi per continuare l’inseguimento al Pinetanova. La Virtus Montesilvano dal canto suo vorrà riprendersi dopo la sconfitta inaspettata nell’ultimo turno contro la Fater, che di fatto ha creato qualche grattacapo per mantenere l’aggancio alle inseguitrici della prima della classe. In dubbio per mister Terrenzi,  Marco Coppa (foto Abruzzo Web tv) che è uscito nell’ultima partita dopo trenta minuti per una contrattura ad un polpaccio.
Altro match interessante è quello che si terrà domenica mattina al Galileo Speziale di Montesilvano tra Verlengia e Pinetanova. I padroni di casa vittoriosi nell’ultimo turno in quel di Cerratina tenteranno il sorpasso alla Virtus Montesilvano, se avranno buone notizie da Pratola Peligna nel big match di giornata. Il Pinetanova dopo che ha vinto nel finale in una partita combattuta qual è stata quella contro il Casoli proveranno a conquistare ancora una volta la maglia rosa della giornata facendo valere il fattore campo, per continuare a sognare. Tutti a disposizione dei due mister.
L’Ursus ospita il Vis Cerratina in una gara sulla carta senza patemi d’animo per i padroni di casa. Ursus che viene vittorioso dall’ultimo turno contro una squadra in forma qual è il Raiano. La vittoria fuori casa avrà sicuramente rinvigorito gli uomini di Antinucci che proveranno a far dimenticare ai propri tifosi la débâcle di due settimane fa. Vis Cerratina che in trasferta non ha mai vinto proverà a conquistare qualche punto ma sembra difficile per gli uomini di Virdis in un campo ostico come quello dell’Ex Gesuiti. Non farà parte della gara Pace Claudio (Vis Cerratina) fermato per un turno dal giudice sportivo.
Gara interna quella che andrà in scena al Comunale di Elice tra la compagine locale e l’Atletico Montesilvano. L’Elicese di mister Proietto proverà a sfruttare le mura amiche per dare continuità alla larga vittoria di Ofena, dove hanno conquistato undici dei venti punti fin qui in cassaforte per puntare l’inseguimento alla prima della classe. L’Atletico Montesilvano proverà a rialzare la testa dopo la pesante sconfitta subita dalla Virtus Pratola, non sarà comunque facile visto che lontano da casa ha collezionato solo un punto. Non ci sarà per i padroni di casa Leone Piergiuseppe fermato per un turno.
Gara da tripla quella che ci sarà tra il Casoli di mister D’Isidoro e il San Marco di Palladinetti. I padroni di casa avranno la possibilità di rilanciarsi verso i play-off, nonostante la vede protagonista con risultati altalenanti che hanno oscurato il buon avvio di campionato fatto. Gli ospiti dal canto loro proveranno a rimanere agganciati al treno play-off dando continuità alla propria serie positiva (sette punti nelle ultime tre giornate), sfruttando anche il fatto che agli ospiti mancheranno ben tre uomini come Forcella, Giorgitto e Marzoli fermati per squalifica per una gara. Tutti a disposizione per il San Marco.
Punti pesanti per uscire dalle zone calde quelli che saranno di scena tra Fater- Raiano e San Donato- Real Ofena. La Fater di mister Alberico Raffaele saranno carichi dopo la vittoria contro la Virtus Montesilvano e andranno a caccia di altri punti salvezza tra le mura amiche. Gli ospiti invece dopo lo stop subito in casa cercano punti per tentare la risalita nelle zone nobili della classifica. Le due squadre dovranno fare a meno del bomber Saponaro (Raiano) e Donatucci Manuel (Fater) fermati dal giudice sportivo.
San Donato- Real Ofena sarà una gara salvezza per le due squadre visto il distacco di soli due punti tra esse.
I padroni di casa di mister Foschini cercheranno di sfruttare il fattore campo per allontanarsi dalla zona calda della classifica, provando a prendere i tre punti che mancano tra le mura amiche dal 2 Novembre scorso (San Donato- Elicese 2- 0). Gli ospiti di mister D’Ortenzio tenteranno di prendere i primi tre punti stagionali fuori dal comunale di Ofena per uscire dalla zona play-out ma il ruolino in trasferta non è di buon auspicio: zero punti fatti con due goal all’attivo e undici subiti, nonostante un buon calcio giocato. Tutti a disposizione per i due mister.
Chiude la giornata domenica mattina al San Marco di Pescara Pro Tirino- Castellamare. Pro Tirino ancora ferma in ultima posizione proverà a risalire la china sfruttando il fattore campo per avere ancora speranze di salvezza. Castellamare dopo aver perso pesantemente il derby contro il San Marco andrà concentrata in una partita da non prendere sotto gamba, visto gli otto punti di distacco tra le due squadre che potrebbe precludere il cammino per una salvezza tranquilla. Mancheranno per la partita Mancini Alessandro (Pro Tirino) e Berardi Roberto (Castellamare) fermati per una gara, e Di Giosaffatte Marco (Castellamare) fermato per due gare.  ( A. F. )
Fonte da http://asdvirtuspratola.blogspot.it/

giovedì 20 novembre 2014

Numeri e curiosita' in Ecccellenza.

CAPISTRELLO COLPO ALLA CAPOLISTA. FRANCAVILLA AGGANCIO IN VETTA.

Campionato equilibrato sette squadre in tre punti.

SULMONA - Quattro vittorie interne, tre esterne e due pareggi nel 13° turno di Campionato. Realizzate 20 reti (11 interne e 9 esterne) con una sola doppietta quella di Antonacci dell'Alba Adriatica. Un pareggio senza reti contro il Montorio '88 basta al Francavilla per agganciare in testa il Pineto sconfitto a domicilio dal Capistrello grazie alla rete di Di Gaetano. L'Avezzano inciampa a Cupello (rete decisiva di Martelli) e colpo esterno del Miglianico in casa della Torrese (2-3). Il San Salvo scivola a Martinsicuro (ora ad un punto dalla zona Play Off), mentre il Paterno piega il Sulmona nel finale con un gran goal di Salvati. Una doppietta di Antonacci permette all'Alba Adriatica di espugnare Borrello (1-2) e pari tra Vastese ed Amgolana con il Bomber Soria che nega la vittoria ai locali allo scadere. Quarto successo per il Vasto Marina che tra le mura amiche liquida per 2-1 il 2000 Acqua & Sapone di Montesilvano.
Curiosita'. Pineto, Francavilla, Avezzano e San Salvo sono le squadre con piu' vittorie (8), il Sulmona resta l'unica squadra a non aver vinto.  Pineto, Francavilla e Paterno hanno perso solo due volte, il Sulmona 12. Vastese con 8 pareggi, Sulmona, Avezzano e San Salvo con uno. Miglior attacco per Avezzano, Martinsicuro e Torrese (24 reti realizzate); il Sulmona appena tre. Francavilla e Paterno con  7 reti subite, il Cupello ne ha subite 25. Mantiene l'imbattibilita' il portiere Valerio Spacca (in foto) del Francavilla che non subisce reti da 228' minuti.

Classifica marcatori.
12 Reti: ROSA (Martinsicuro)
11 Reti: MARINELLI (San Salvo)
9 Reti: MORO (Avezzano) e PIGLIACELLI (Torrese)
7 Reti: AQUINO (Paterno), PENDENZA (Cupello)
6 Reti. LALLI (Francavilla), DE LUCA (Renato Curi Angolana)
5 Reti: ANTONACCI (Alba Adriatica), DI GAETANO (Capistrello), DI PROPERZIO (Borrello), NARDONE (Pineto), BOLZAN (Paterno), ROSSI FINARELLI (Miglianico), CATARUOZZOLO (Vasto Marina)
4 Reti: DEL GALLO (Acqua & Sapone), MICCICHE'  (Capistrello), LA SELVA (Francavilla), COLACIOPPO (Pineto), NEPA (Martinsicuro),  CINQUINO (Miglianico), DE SANCTIS (Torrese), SORIA (Vastese), CAPPARELLA (Torrese)
3 Reti: DI VIRGILIO (Capistrello), COCCIA (Montorio '88), DI DONATO (Acqua & Sapone),  MORELLI (Avezzano), RIDOLFI (Montorio '88), CAPRETTA (Torrese), MUSTO, SACCHETTI (Montorio '88), PUGLIA (Avezzano),  FALASCA (Pineto, PICCIONI, D'AMORE
2 Reti:  MASSETTI e DI MASSIMO (Alba Adriatica), STACCHIOTTI e MALOKU (Pineto),  DI DOMIZIO, PETITO (Miglianico), POTACQUI (Montorio '88), FARINDOLINI, VALENTINI (Borrello),  ANTENUCCI (San Salvo),. MASSETTI, ANTENUCCI (San Salvo).

Coppa Italia Promozione: Terzo turno

In breve. Disputato il 3° turno di Coppa Italia di Promozione Abruzzese. Si qualificano: Real Carsoli, Val Di Sangro, Folgore Sambuceto, Fontanelle, Controguerra e Passo Cordone.

GIRONE "A"
1^ giornata
Poggio Barisciano-Cerchio= 2-1
Riposa: Real Carsoli

2^ giornata
Cerchio-Real Carsoli= 0-2
Riposa: Poggio Barisciano

3^ giornata: Mercoledì 19 Novembre 2014, ore 14,30
Real Carsoli-Poggio Barisciano= 2-1 (Idrofano, Coker, Ciccozzi)
Riposa: Cerchio

Classifica: Real Carsoli 6, Poggio Barisciano 3, Cerchio 0 (si qualifica REAL CARSOLI)
------------------------------------------------------------------------
GIRONE "B"
1^ giornata
Castello 2000-Val di Sangro= 2-2
Riposa: Virtus Ortona Calcio 2008

2^ giornata
Virtus Ortona Calcio 2008-Castello 2000= 0-0
Riposa: Val di Sangro

3^ giornata: Mercoledì 19 Novembre 2014, ore 14,30
Val di Sangro-Virtus Ortona Calcio 2008= 1-0 (Tano G.)
Riposa: Castello 2000

Classifica: Val Di Sangro 4, Castello 2000 2, V. Ortona 1 (si qualifica VAL DI SANGRO)
-----------------------------------------------------------------------
GIRONE "C"
1^ giornata
Il Delfino Flacco Porto-Folgore Sambuceto= 0-2
Riposa: Torre Alex Cepagatti

2^ giornata
Torre Alex Cepagatti-Il Delfino Flacco Porto= 1-0
Riposa: Folgore Sambuceto
AVANTI
3^ giornata:  Mercoledì 19 Novembre 2014, ore 14,30
Folgore Sambuceto-Torre Alex Cepagatti= 1-1 (Di Nardo, Landucci)
Riposa: Il Delfino Flacco Porto

Classifica: Folgore Sambuceto e Torre Alex Cepagatti 4, Il Delfino Flacco Porto 0 (si qualifica FOLGORE SAMBUCETO)
------------------------------------------------------------------------------------------------------
GIRONE "D"
1^ giornata
Penne 1920-Passo Cordone= 0-1
Riposa: Mutignano

2^ giornata.
Mutignano- Penne 1920= 4-1
Riposa: Passo Cordone

3^ giornata: Mercoledì 19 Novembre 2014, ore 14,30
Passo Cordone-Mutignano= 3-1 (Falone, De Leonibus, Mucci, D'Attanasio)
Riposa: Penne 1920

Classifica: Passo Cordone 6, Mutignano 3, Penne 1920 0 (si qualifica PASSO CORDONE)
-----------------------------------------------------------------------
GIRONE "E"
1^ giornata
Mosciano Calcio-Castellalto= 2-2
Riposa: Polisportiva Controguerra

2^ giornata.
Polisportiva Controguerra-Mosciano Calcio= 2-0
Riposa: Castellalto

3^ giornata: Mercoledì 19 Novembre 2014, ore 14,30
Castellalto-Polisportiva Controguerra= 1-2 (Lluka, Chiarastella, Lluka)
Riposa: Mosciano Calcio

Classifica: Pol. Controguerra 6, Mosciano e Castellalto 1 (si qualifica CONTROGUERRA)
------------------------------------------------------------------------
GIRONE "F"
1^ giornata
Atletico Morro D’Oro-Fontanelle= 0-2
Riposa: Pontevomano

2^ giornata
Pontevomano-Atletico Morro D’Oro= 4-2
Riposa: Fontanelle

3^ giornata: Mercoledì 19 Novembre 2014, ore 14,30
Fontanelle-Pontevomano Calcio SRL= 1-0 (Paterno')
Riposa: Atletico Morro D’Oro

Classifica: Fontanelle 6, Pontevomano 3, Atl. Morro D'Oro 0 (si qualifica FONTANELLE)

mercoledì 19 novembre 2014

Numeri e curiosita' in Promozione Girone B

LA VAL DI SANGRO AL COMANDO.
Mezzo passo falso per il Passo Cordone raggiunto dal Castello 2000 al secondo posto.

SULMONA - Cinque vittorie interne, una esterna e tre pareggi nell 11° turno del Campionato di Promozione Girone B, realizzate complessivamente 23 reti (13 interne e 8 esterne) tra le quali spicca la tripletta di Ndjaye della Virtus Ortona. Cambio al vertice dopo il netto successo della Val Di Sangro sul Torre Alex ed il concomitante pareggio interno per 1-1 del Passo Cordone contro la Valle Del Foro. Il Castello 2000 supera di misura il Silvi ed occupa con il POasso Cordone la seconda piazza. Si avvicina l'Ortona, solo un pari per la Folgore Sambuceto a Fossacesia. Bene la Flacco Porto Pescara che liquida col classico 2-0 il Fara San Martino e resta a ridosso della Zona Play Off. Solo un pariu per il Penne a Scafa e vittoria esterna del River Casale (0-2) sul terreno del fanalino di coda Lauretum. Terzo successo consecutivo per il Goriano (considerando la gara da ripetere con lo Scafa) e difesa biancazzurra imbattuta da 181' minuti.
Curiosita'. La Folgore Sambuceto e' l'unica squadra imbattuta, il Lauretum ha perso 8 volte. Val Di Sangro, Passo Cordone, Castello 2000 e Virtus Ortona con 7 vittore, il Lauretum non ha mai vinto. Folgore Sambuceto con piu' pareggi (6); Virtus Ortona con meno (1). Il miglior attacco e' del Passo Cordone con 23 reti realizzate; i peggiori sono del Tre Ville e Lauretum con all'attivo appena 5 reti. La miglior difesa e' della Folgore Sambuceto con appena 5 reti subite, la peggiore e' del Torre Alex con ben 27 reti subite. Mantiene l'imbsttibilita' il portiere del Castello 2000 Armando Cesa (in foto) che non subisce reti da 266' minuti, segue il duo Lattanzio-Molinaro (Goriano Sicoli) imbattuti da 181' minuti.

Classifica Marcatori.
9 Reti: Antignani (River Casale '65) e Ndjaye (V. Ortona)
7 Reti: Sabatini (Passo Cordone)
6 Reti: D'Amico (Castello 2000) e Granchelli (Penne)
5 Reti: Dragani (V. Ortona), Mucci (Passo Cordone), Ferrandina (Flacco Porto PE), Mainella (Val Di Sangro).
4 Reti: Bucceroni (fara San Martino), Vaccaro e Maraschio (Folgore Sambuceto), Fonseca (Tre Ville), Nannarone (River '65), Buccella e Simeone (Torre Alex Cep.), Petrella F. (Goriano Sicoli),
3 Reti: Pennacchioni (Castello 2000), Colicchia e Mewrgiotti (Castiglione Valfino), De Leonardis e Tacconelli (Valle Del Foro), Beniamino (Val Di Sangro), Landucci (Torre Alex), Zaccagnini (Passo Cordone), Ventresca (Goriano Sicoli).

Pratola Calcio 1910-Deportivo Luco= 2-1

Il Pratola torna alla vittoria dopo il pareggio nel derby contro l'Ovidiana. Santilli tocca quota 7.

PRATOLA PELIGNA - Vince e convince il Pratola 1910 contro un bel Luco, compagine marsicana con gente esperta e ben messa in campo. Cronaca. Pronti via ed Pratola nel giro di pochi minuti crea quattro palle gol con il giovane Esposito e con Yurisevic  (di testa di poco a lato di poco) Poco dopo Santilli (in foto), con un azione personale, entra in area e al momento del tiro viene atterrato da Buschi; per l'arbitro è rigore che Antonio Cuccurullo trasforma.. La ripresa è sempre di marca pratolana, il Deportrivo Luco subisce le discese di Bezea e si chiude. Al 20' Santilli raddoppia con una conclusione a gito. (Settimo centro stagionale per il Pelle' peligno) Il Pratola commette l'errore di credere di aver vinto la gara è si abbassa. Il Luco prende campo ed acorcia le distanze in pieno recupero. I nerostellati restano ad  punto dalla capolista Castronovo. Prossimo impegno  per iu nerostellati e' il derby contro i cugini del Pacentro.in programma Sabato 22 al comunale di Pacentro.  Nel dettaglio l'undicxi pratolano sceso in campo. 

Pratola Calcio 1910: Giovani, Eosato, Bezea, Pizzoferrato, Di Benedetto E., Pucci, Esposito, Yurisevic, Santilli, Cuccurullo, Vuolo.
A disp. Tasinato, Pace, fasciano, Di Benedetto M., Cardilli, Silvestri.

Marcatori: 20' pt Cuccurullo A. (rig.), 20' st Santilli.

lunedì 17 novembre 2014

Nasce l'accademia del portiere

GRANDE NOVITÀ PER TUTTI I PORTIERI DI QUALSIASI ETÀ !

PESCARA - Sta per nascere L’ACCADEMIA DEL PORTIERE BIANCAZZURRO - SOLO PER NUMERI 1! 
L’iscrizione sarà aperta a tutti coloro che si sentono dei numeri 1 non solo
provenienti dalla nostra regione, ma anche dal resto dello Stivale. Gli allenatori dei portieri del Pescara calcio  (Max Marini, Nino Galli, Gianni Di Giacomo, Massimo Luciani, Alessandro Pompei e Alan Ballatore) saranno a vostra disposizione con la loro professionalità e competenza. E se volete confrontarvi con le novità di ultima generazione come la sparapalloni, le sagome e tanto altro ancora non esitate a chiamare per informazioni al numero 339/6466710. Ad ogni iscritto verrà messo a disposizione un kit personalizzato con materiale tecnico specifico… ma abbiamo svelato già troppo!

…stiamo arrivando... e ricordatevi che dalla nostra porta… “Nzi pass!”

Federlibertas Bugnara-Barrea= 2-0

2^ Categoria Girone A.

BUGNARA - Gara valevole per la nona giornata della seconda categoria girone B quella tra la Federlibertas Bugnara di mister Vujacich e il Barrea di mister D’Amico. Gara iniziata con un minuto di silenzio per ricordare i due militari scomparsi sul Gran Sasso.  Padroni di casa partono subito molto concentrati  imponendo il gioco nella metà campo avversaria e dopo 10’ passano in vantaggio con una punizione calciata in maniera impeccabile da parte del Bomber Crugnale (in foto). Gli ospiti non riescono in alcun modo a reagire se non per una timida azione conclusa sul fondo da parte di Finamore, anzi subiscono in maniera arrembante la forza dei padroni di casa che fino ad oggi hanno espresso in maniera discontinua: tre legni (2 Crugnale - Casanova) fermano il tentativo di raddoppio che puntualmente arriva alla mezzora sempre con Crugnale (già a quota 9 in questo campionato) su assist di Caramante. Primo tempo si conclude sul 2-0. La ripresa si apre con un gioco molto a centrocampo e spezzettato causato dai continui falli. Il Barrea non riesce a rendersi pericoloso e i padroni di casa amministrano con facilità. Al 25’ da segnalare l’infortunio da parte di Colaprete sostituito da Coccovilli e successivamente l’ingresso si Ademoski al posto di Caramante. Al 75’un doppio giallo al centrocampista ospite affievolisce le ultime speranze per cercare di riaprire la partita. Nel finale di gara inoltre un altro legno colpito da Coccovilli che dopo un’ottima combinazione sulla fascia destra calcia da 35 mt. Finale 2-0. Risultato giusto che getta le basi per un campionato sempre più avvincente ed equilibrato.

F. Bugnara: Epifano, Verrocchi, Colaprete (Coccovilli), Casasanta, Grasso J., Leombruno, Casanova, Gargaro, Bellei (Cap.), Caramante (Ademoski), Crugnale.
A disp.: Giammarco, Marinucci C., Marinucci V., Pace, Ferrante.
Allenatore: Vujacich

Barrea: Gentile, Viola, D’Onofrio, Pandolfi, Caniglia, Iannucci (Cap.), Caldarone, Tudini, Fianamore, Cera, Di Loreto.
A disp. Iannucci, Giura, Trella, Di Paolo, Di Iulio, Cera.
Allenatore: D’Amico.

Arbitro: Di Renzo di Avezzano.

Marcatori: 10' pt e 31' pt Crugnale

Villa Sant'Angelo-Za' Mariola Bussi= 2-3

2^ Categoria Girone A

Za' Mariola Bussi colpo alla capolista.

VILLA SANT'ANGELO - Successo esterno per la Za' Mariola Bussi che s'impone per 3-2 sul terreno della ex capolista Villa Sant'Angelo. A comandare il giorne, dopo il successo pescarese e lo stop del Genzano, e ora il New Team Pizzoli corsaro a Preturo per 2-1.
Dopo una lenta fase di studio la Za' Mariola trova il vantaggio al 28' con Micochero (ex Pacentro '91) che concretizza in rete l'azione iniziata da Ascenzo e rifinita da Liberatore.
Ad inizio ripresa Fasciano (in foto) raddoppia in contropiede. Al 21' i locali accorciano le distanze di testa con Rotellini di testa sugli sviluppi di un corner. Lo imita due minuti dopo Matteo Liberatore che insacca il 3-1. Il Villa Sant'Angelo si spinge in avanti con l'intenzione di raddrizzare il risultato, ma la rete del 2-3 a firma di R. Calvisi in mischia giunge solo in  pieno recupero. Gara correttissima nessun ammonito. Buona la direzione di gara di Giordano di Sulmona.

Villa Sant'Angelo: Calvisi D., Cucci, Rotellini (£5' st Cocciolone), Tomei, Calvisi R., Marcotullio, De Michele, Argentini, Roselli (37' st Eusani), Sperandio, Bruno.
A dosposizione: Colantoni, De Matteis, Museo, Marcocci
All. Santirocco.

Za' Mariola Bussi: Salci, Pezzi, Di carlo, D'Elia, Di nardo, Leone, Micochero, D'Antonio L., Fasciano (40' st Costantini), Ascenzo (30' st Di Tommaso), Liberatore.
A disposizione: Matricciani, Bernabeo L.
All. Rossi

Arbitro: Giordano di Sulmona.

Marcatori: 28' pt Micochero, 8' st Fasciano, 21' st Rotellini, 23' st Liberatore, 46' st Calvisi R.

Note. Terreno in perfette condizioni. Gara correttissima nessun ammonito. Recuperi Pt 1' - St 3'.

Marruvium-Ovidiana 0-0 (video ed interviste)

Calcio Terza Categoria - di Domenico Verlingieri.

SAN BENEDETTO DEI MARSI - Conquista un punto l'Ovidiana nella trasferta marsicana contro il Marruvium di San Benedetto dei Marsi. Sulmonesi in campo con una formazione rimaneggiata per l'assenza di sei elementi. In considerazione della situazione di emergenza il pareggio può essere considerato buono. Non è così per il tecnico Panfilo Doria che accusa la squadra di non aver avuto quella determinazione che si era vista nel turno precedente contro il Pratola.



3^ Categoria Girone B (L'Aquila).

CASTRONUOVO TORNA IN VETTA, IL PRATOLA AGGANCIA IL PERO DEI SANTI.
Pareggi per Ovidiana, Pacentro e Cansano, Ko il Campo Di Giove.

SULMONA - Due vittorie interne, una esterna e quattro pareggi nel 6° turno di Campionato. Realizzate 20 reti (12 interne ed 8 esterne). Si e' segnato su tutti i campi tranne che nell'incontro tra Marruvium ede Ovidiana. Il Castronuovo passa per 3-1 sul terreno del Forme e ritrova la vetta solitaria della classifica. Il Pratola supera per 2-1 il Deportivo Luco, grazie alle reti di Santilli ed il 27enne centrocampista Antonio Cuccurullo (in foto), ed aggancia al secondo posto il Pero Dei Santi che non va oltre l'1-1 esterno contro il Manaforno. Pareggi per Cansano (2-2 col Massa D'Albe), Pacentro (1-1 a Cese) ed Ovidiana (0-0 a San Benedetto Dei Marsi), Pesante sconfitta per il Campo Di Giove ad Avezzano sponda Guido Liberati (5-0). 

Risultati.
Cansano-Massa D' Albe= 2-2
Cese A. S. D.-Pacentro Calcio= 1-1
Forme-Castronovo= 1-3
Guido Liberati-Campo Di Giove= 5-0
Manaforno-Pero Dei Santi= 1-1
Marruvium-Ovidiana= 0-0
Pratola 1910-Deportivo Luco= 2-1

Classifica.
Castronuovo 15
Pratola e Pero Dei Santi 14
Cese 11
Guido Liberati 10
Massa D?Albe 9
Marruvium 8
Dep. Luco 7
Ovidiana e Forme 6
Cansano, Pacentro e Manaforno 4
Campo Di Giove 1

Paterno-Sulmona= 1-0 (video)


Castello 2000-Silvi= 1-0

CAPITAN UZZEO REGALA IL SECONDO POSTO AL CASTELLO

CASTEL DI SANGRO - Continua il momento magico del Castello 2000 che sconfigge dinanzi al proprio pubblico l’ostico Silvi di mister Santoro. E’ capitan Uzzeo a regalare tre punti importantissimi che consentono di concquistare il secondo posto in classifica alla pari del Passo Cordone.
Il risultato va comunque stretto ai sangrini che nel corso del match hanno fallito tante palle gol senza subire azioni rilevanti da parte degli ospiti.
Mister Troiano deve fronteggiare alle assenze dei vari Gentile, Marra e Mapelli e varia qualcosa rispetto all’undici vittorioso nel turno precedente in quel di Fara San Martino.
L’inizio della partita è tutto di marca castellana; già al 2°pt il Castello sfiora il vantaggio con una buona azione orchestrata che porta alla battuta di Pennacchioni che trova la risposta miracolosa dell’ex portiere del Celano Bartoletti che con un intervento di piede salva i suoi.
Al 10°pt ancora giallorossi pericolosi con un’azione personale di Ibishi che dalla destra converge e lascia partire un tiro mancino che si spegne di poco alto sulla traversa.
Al 15°pt un’altra clamorosa occasione per i padroni di casa ancora con Pennacchioni che sfrutta uno scambio in area e calcia di prima intenzione ma ancora una volta è straordinario Bartoletti a negargli la gioia del gol.
Al 25°pt i sangrini si rammaricano per l’occasione sfumata da Ibishi che da buona posizione calcia incredibilmente alto di sinistro.
Nel primo tempo l’unico sussulto ospite sarà al 35°pt una conclusione pretenziosa di Lanamente che non impensierisce minimamente Cesa.
Al 42°pt castellania ancora vicini al gol con una conclusione ben indirizzata di Cincione che colpisce un avversario.
La prima frazione termina con un pareggio che sta molto stretto ai ragazzi di mister Troiano.
Nel secondo tempo il Castello continua a premere alla ricerca del gol del vantaggio che arriva puntuale al 14°st con capitan Uzzeo (nella foto) lesto a deviare in rete una punizione dalla destra di Iacobucci e regalare il vantaggio ai suoi.  
Il Silvi tuttavia continua a mostrare un atteggiamento del tutto rinunciatario e neanche i cambi dell’allenatore sembrano cambiare l’inerzia del match; anzi sono ancora i padroni di casa a sfiorare il raddoppio più volte al 26°st con il neo entrato Marco Iallonardi che ben servito da Pennacchioni centra il palo interno con la palla che termina incredibilmente fuori.
Al 30°st Pennacchioni fallisce il raddoppio dopo aver superato in dribbling il suo diretto avversario, il umero nove sangrino si lascia ipnotizzare sul più bello dal solito Bartoletti.
Al 35°st ancora Pennacchioni pericoloso ma è ancora Bartoletti a dirgli di no.
Al 40°st ultima occasione dell’incontro con la conclusione di Luigi Ferrara che viene bloccata dal solito Bartoletti decisamente il migliore dei suoi.
Il triplice fischio del signor Ursini di Pescara sancisce la vittoria dei padroni di casa che continuano la loro striscia positiva. Nel prossimo turno il Castello 2000 giocherà fuori casa con il River Casale reduce dalla vittoria sul fanalino di coda Lauretum.

CASTELLO 2000: Cesa, Di Bartolomeo (24°st Iallonardi Marco), Ferrara L., Iacobucci, Uzzeo, Tartaglia, Ibishi, Cincione, Pennacchioni, D’Amico, Bezpalko (40°st Iallonardi S.).
A disp. Taglienti, Petrocelli D., Iallonardi Matteo, Ferrara R., Frascone.
All. Troiano

SILVI: Bartoletti, Ferretti, Di Felice, Del Grosso (9°st Basilico), Florindi, Fanale, Della Sciucca (17°st Manno), Di Blasio, Lanamente, Lopez (31°st Martella), Camisa.
A disp. Laudadio, Ivanov, Columbaro, Breda.
All. Santoro.

RETI: 14° st Uzzeo

ARBITRO: Sig. Ursini di Pescara

domenica 16 novembre 2014

Paterno-Sulmona= 1-0

Eccellenza.

Ancora una sconfitta di misura per i biancorossi. In rete Salvati non espulso in precedenza dal direttore di gara per fallo di reazione.

AVEZZANO - Fatali ancora una volta gli ultimi minuti per il Sulmona di Di Marcantonio (in foto) che cede l'intera posta in palio ad uno spento Paterno grazie ad un eurogoal di Salvati, graziato con un semplice giallo qualche minuto nonostante un evidente fallo di reazione sull'esterno Sulli.
Piuttosto rimaneggiato il Paterno che deve rinunciare all'ex Bolzan e Aquino, in formazione presoche' tipo gli ovidiani.
Cronaca. Primo sussulto al 15' con la botta dell'ex Iommetti che si spegne sulla traversa. Completamente sballata anche la conclusione di Santucci un minuto dopo. Al 20' Carosa si salva in tuffo sul tiro dalla distanza di Massimiliano Tuzi. Il Sulmona si fa vivo con Pelusi che impegna dai 25 metri Di Girolamo. Nella ripresa, Pelusi (il migliore dei suoi), tenta di sorprendere Di Girolamo che abbranca in presa. Al 24' il solito Pelusi rifinisce magistralmente per Di Michele che sbaglia un rigore in movimento esaltando la bravura di Di Girolamo. Al 26' Corsale di testa sfiora il palo ed alla mezz'ora ci prova Albertazzi dalla distanza ma Carosa e' attento. Al 36' il gran goal di Salvati che regala i tre punti al Paterno.

Paterno: Di Girolamo, Vernile, Di Lisio, Tuzi M. (Albertazzi), Celli, D'Amico, Cordischi (Corsale), Santucci (Aureli), Salvati, Iommetti, Sabatini.
All. Iodice.

Sulmona Calcio 1921: Carosa, Sulli, Cavasinni (Lorenzetti), Pelusi, Di Francia, Campanella, Del Gizzi, Di Cola, Palumbo (Cuccurullo), Di Michele, Reale.
All. Di Marcantonio.

Arbitro: Nappi di Pescara

Marcatori: 38' st Salvati

Note. Gara corretta, terreno in discrete condizioni.

1^ Categoria Girone E: 9^ Giornata

VIRTUS PRATOLA A DUE PUNTI DALLA VETTA.
I ragazzi di De Amicis travolgono in trasferta l'Altetico Montesilvano. Tripletta per l'ex Pacentro '91 Fabrizio Vitone (foto Abruzzo Web Tv). Il Pinetanova piega il Casoli e resta solitario in testa.

In breve. Solo una vittoria interna, sei esterne ed un pareggio nel 9° turno di Campionato. Continua la marcia del Pinetanova che liquida per 2-1 nel big match il Casoli e resta solitario in vetta con 22 punti. Corsare Elicese (5-0 a Ofena) e Virtus Pratola (5-1 sull'Atletico Montesilvano) che inseguono a due punti di distanza. Poker del San Marco nel Derby col Castellamare; l'Ursus Pescara espugna per 2-1 il terreno del Raiano. Inaspettato tonfo interno della Virtus Montesilvano che cade per 2-1 contro la Fater Angelini Abruzzo. Il Verlengia passa a Cerratina (2-1). Unico pareggio l'1-1 tra Pro Tirino Pescara a San Donato. Si e' segnato su tutti i campi per un totale di 29 reti.

Risultati.
Atletico Montesilvano-Virtus Pratola Calcio= 1-5 (3 Vitone, D'Andrea G., Pacella)
Castellamare Pescara Nord-San Marco= 0-4
Pinetanova-Casoli 1966= 2-1
Pro Tirino Calcio Pescara-San Donato= 1-1
Raiano-Ursus 1925 F. C. = 1-2
Real Ofena-Elicese= 0-5
Virtus Montesilvano Colle-Fater Angelini Abruzzo= 1-2
Vis Cerratina-Verlengia Calcio= 1-2

Classifica.
Pinetanova 22
Elicese e Virtus Pratola 20
Ursus !925 PE 19
Virtus Montesilvano 17
Verlengia 15
San Marco e Casoli 14
Raiano 13
San Donato 11
Castellamare PE Nord 10
Real Ofena 9
Fater Angelini Abruzzo e Atl. Montesilvano 6
Vis Cerratina 4
Pro Tirino Pescara 2

Goriano Sicoli-Tre Ville= 2-0

Promozione Girone B.

I biancazzurri passano nella ripresa.

GORIANO SICOLI - Terzo successo consecutivo per il Goriano Sicoli che tra le mura amiche liquida col classico 2-0 il Tre Ville. Locali con le defezioni di Savese, Krasmiqi e Del Conte (squalificato). Durante il riscaldamento out anche il portiere Lattanzio, al suo posto Molinaro (ex Pratola - in foto con La Gatta). Ospiti in formazione tipo con il temibilissimo Fonseca (ex Castel Di Sangro) a guidare il tridente con Pagano e Bussoli.
Cronaca. Meglio l'approccio del Tre Ville che si rende pericoloso in apertura con un diagonale di Pagano sventato in angolo da Molinaro. Sempre Molinaro neutralizza a terra la conclusione dal limite di Fonseca. Al 19' tegola per il Tre Ville che perde per infortunio il mediano Vicentini, fino a quel momento il migliore in campo. Il Goriano esce dal torpore iniziale e la prima insidia la crea Ventresca al 22' che impegna Prosini da posizione defilata. Alla mezz'ora Petrella non inquadra la porta dal limite ed al 36' Pizzola viene falciato in piena area di rigore, ma Altobelli di Pescara sorvola tra le vibranti proteste locali. Il Goriano insiste ed al 39' Pizzola sbaglia il lob a due passi da Prosini. Tre minuti dopo sempre Pizzola semina il panico in area ma calcia addosso all'estremo ospite. 
I locali spingono nella ripresa e trovano il vantaggio al 10' con La Gatta che infila il palo lontano da posizione angolata. Al 17' contatto in area tra il portiere Prosini e Pizzola per il direttore di gara e' simulazione. Rigore che Altobelli di Pescara concede al 24' quando Di Biase stende Pizzola lanciato a rete. Dal dischetto l'ex punta di Sulmona, Torrese e Pacentro spiazza Prosini e fa 2-0. Il Goriano gestisce il vantaggio e rischia al 36' sul diagonale di Bussoli salvato sulla linea da Leombruni. Molinaro sbroglia con i pugni due insidie di Fonseca e nel finale prima Pizzola e poi Cifani P., ignorano Ventresca in piena area di rigore vanificando la possibilita' di chiudere l'incontro anticipatamente. Migliori in campo Ponticelli (Goriano Sicoli), Fonseca (Tre Ville).

Goriano Sicoli: Molinaro, Leombruni, Paolini, Giancola, Di Bacco Mass., Di Benedetto, Ventresca, Petrella F. (26' st Cifani P.), La Gatta (23' st Forcucci), De Mutiis (Cap. - 3' st Ponticelli), Pizzola.
A disposizione: Scelli, Di Camillo, Cifani F., Di Bacco Mat.
All. Di Sante.

Tre Ville: Prosini, Di Biase, Abbonizio, Scopinaro, Costantini, Pierantoni, Pagano, Vicentini (19' pt Caldi), Bussoli, Fonseca, Marfisi (18' st Spadano).
A disposizione: Silveri, Chicarella, Andreoli.
All. Valbonesi,

Arbitro: Altobelli di Pescara.

Marcatori: 10' st La Gatta, 24' st rig Pizzola.

Note. Pioggia per gran parte dell'incontro. Terreno in ottime condizioni (sintetico). Espulso Di Biase (Tre Ville). Allontanati per proteste dalla panchina il Mister Di Sante ed il Dirigente Bucciarelli del Goriano S. Ammoniti: Giancola, Petrella, La Gatta, Pizzola e Di Camillo (Goriano); Abbonizio e Pagano (Tre Ville). Recuperi Pt 1' - St 3'.

Eccellenza: 13^ giornata

Risultati.
BORRELLO – ALBA ADRIATICA= 1-2  34’pt e 36’pt Antonacci (A), 38’st Ligocki (B)
CUPELLO – AVEZZANO= 1-0  32’st Martelli
MARTINSICURO – SAN SALVO= 3-1  4’st Nepa (M), 11’st Piunti (M), 22’st Marinelli (S.), 33’st Veccia (M)
MONTORIO 88 – FRANCAVILLA= 0-0
PATERNO – SULMONA= 1-0   38’st Salvati
PINETO – CAPISTRELLO= 0-1   10’st Di Gaetano
RC ANGOLANA – VASTESE= 1-1  32’st De Luca E. (A), 44’st Soria (V)
TORRESE – MIGLIANICO= 2-3  38’pt Cinquino (M), 20’st Rossi Finarelli (M), 38’st D’Amore (M), 45’st Pigliacelli (T), 46’st Capparella (T)
VASTO MARINA – ACQUA & SAPONE= 2-1  8’pt Volpe (V), 18’pt Cataruozzolo (V), 48’st Del Gallo (A)

Classifica 
FRANCAVILLA 27
PINETO 27
AVEZZANO 25
PATERNO 25
SAN SALVO 25
MARTINSICURO 24
TORRESE 21
ANGOLANA19
CAPISTRELLO 19
MIGLIANICO 16
MONTORIO '88 16
VASTESE 14
VASTO MARINA 14
CUPELLO 13
ALBA ADRIATICA 12
BORRELLO 12
ACQUA & SAPONE 11
SULMONA 1

Promozione Girone B: 11^ Giornata

Risultati.
CASTELLO 2000–SILVI= 1-0  31’st Uzzeo
FOSSACESIA–FOLGORE SAMBUCETO= 1-1  10’pt Maraschio su rigore (S), 40’pt Giammarino su rigore (F)
GORIANO SICOLI–TRE VILLE= 2-0  10’st La Gatta, 24’st Pizzola su rigore
IL DELFINO FLACCO PORTO–FARA SAN MARTINO= 2-0  24’pt Ferrandina, 40’st Datore
LAURETUM–RIVER CASALE 65= 0-2  2’st Antignani su rigore,  11’st Parretta
PASSO CORDONE–VALLE DEL FORO= 1-1 6’pt Buonvivere (P), 9’pt autorete di Mucci (V)
SCAFA–PENNE= 2-2  20’pt Di Muzio (S), 49’pt Ciarcelluti (P), 5’st Cervoni (P), 9'st Mastrodicasa (S)
VAL DI SANGRO–TORRE ALEX= 4-0 16’pt Di Marco, 26’pt Gennaro Tano, 21’st Mainella, 35’st Beniamino
VIRTUS ORTONA–CASTIGLIONE VALFINO= 3-1 23’pt, 27’pt e 10’st Ndiaye (O), 35’st Ferko (C)

Classifica 
VAL DI SANGRO 24
CASTELLO 2000 23
PASSO CORDONE 23
VIRTUS ORTONA 22
FOLGORE SAMBUCETO 21
IL DELFINO FLACCO PORTO 19
FOSSACESIA 17
PENNE 16
SILVI 14
CASTIGLIONE VALFINO 13
RIVER CASALE 13
FARA S. MARTINO 12
VALLE DEL FORO 11
TORRE ALEX 10
GORIANO SICOLI 9
TRE VILLE 8
SCAFA 5
LAURETUM 3

GORIANO e SCAFA una gara da recuperare.

sabato 15 novembre 2014

CALCIO: PRESENTAZIONI SULMONA E OVIDIANA

Squadre sulmonesi contro le marsicane. Il Sulmona 1921 contro il Paterno dell’ex Bolzan (in foto), l’Ovidiana affronta il Marruvium

Sulmona – Il primo punto è arrivato ed ora si dovrà dare continuità ai risultati. Il Sulmona proverà ad uscire indenne dalla trasferta contro il Paterno dell’ex Marcos Bolzan. L’allenatore dei biancorossi Luciano Di Marcantonio in settimana ha lavorato molto sul piano tattico provando tutti gli schemi possibili anti-Paterno. La gara va affrontata con le dovute cautele senza strafare e per cercare di colpire al momento giusto. Considerando i limiti mostrati finora in fase di attacco, il lavoro è stato incentrato per favorire l’adattabilità della punta Carmine Palumbo con il resto della squadra. Portare a casa un risultato positivo rappresenterebbe un importante passo verso l’operazione rilancio. I biancorossi recuperano il centrocampista Di Cola ed anche il centrale difensivo Iacovone che siederà in panchina. Sarà invece costretto a rimanere di nuovo fermo il difensore Favilla alle prese ancora con una contrattura muscolare. Da segnalare inoltre il pieno recupero di Cuccurullo che la scorsa domenica aveva giocato non al meglio delle condizioni. Arbitro sarà Umberto Nappi di Pescara mentre tra i due assistenti ci sarà di nuovo il fischietto donna pescarese Lorenza Caporali rea di non aver segnalato domenica scorsa un fuorigioco, apparso evidente, all’attaccante del Vasto Marina Kamara. La gara si giocherà allo stadio dei Marsi di Avezzano. Con il Sulmona impegnato in trasferta ci sarà spazio al Pallozzi per l’Aurora che, nel campionato di Seconda Categoria, affronterà la Pro Celano. Per la sesta di andata della Terza Categoria l’Ovidiana si appresta alla gara contro il Marruvium a San Benedetto dei Marsi. I ragazzi di Panfilo Doria, galvanizzati dal successo mediatico che stanno ottenendo in città, puntano alla prima vittoria in trasferta. Per far questo l’allenatore raccomanda di non subire troppo all’inizio per dare immediata concretezza così come avviene dalla metà del secondo tempo in poi. “Se ci sarà questa consapevolezza – afferma Doria – riusciremo a vincere anche fuori casa”. La trasferta di domani sarà affrontata comunque con una formazione rimaneggiata. Oltre allo squalificato Emanuele La Civita mancheranno per impegni di lavoro Matteo Pacella, autore dell’eurogol contro il Pratola, e Lorenzo Gizzi. Non saranno inoltre della partita gli infortunati Antonio Di Cesare e Fabrizio Silvestri. Oggi intanto il Pratola ha vinto per 2 – 1 la gara giocata in anticipo contro il Deportivo Luco con reti di Cuccurullo e Santilli. (Domenico Verlingieri).    

Programma ed arbitri in Promozione Girone B: 11^ Giornata

Domenica 16 Novembre ore 14:30
CASTELLO 2000–SILVI: Cristiano Ursini di Pescara (Boffa di Chieti e Ferrante di Pescara)
FOSSACESIA–FOLGORE SAMBUCETO: Emanuele Varanese di Chieti (Flaviano di Vasto e Pennese di Pescara)
GORIANO SICOLI–TRE VILLE: Stefano Altobelli di Pescara (Anaclerio e Di Pietrantonio di Pescara)
IL DELFINO FLACCO PORTO–FARA SAN MARTINO: Alfonso Traficante di Sulmona (Mazzocchetti e Coccagna di Teramo)
LAURETUM–RIVER CASALE 65 (sabato ore 14.30): Niccolò Alleva di Teramo (De Santis di Avezzano e Sica de L’Aquila)
PASSO CORDONE–VALLE DEL FORO: Giorgio Di Cicco di Lanciano (Marrollo e D’Annunzio di Vasto)
SCAFA–PENNE: Antonio Romanelli di Lanciano (Di Marte e Marziani di Teramo)
VAL DI SANGRO–TORRE ALEX (campo F.te Cicero Atessa ore 14.30): Daniele Ascenzo di Teramo (Bruni di Pescara e Giacomantonio de L’Aquila)
VIRTUS ORTONA–CASTIGLIONE VALFINO: Luca Leone di Teramo (Rossini di Vasto e Melania Di Giorgio di Lanciano).

Classifica 
PASSO CORDONE 22
VAL DI SANGRO  21
CASTELLO 2000 20
FOLGORE SAMBUCETO 20
VIRTUS ORTONA 19
FOSSACESIA 16
IL DELFINO FLACCO PORTO 16
PENNE 15
SILVI 14
CASTIGLIONE VALFINO 13
FARA S. MARTINO 12
RIVER CASALE 10
TORRE ALEX 10
VALLE DEL FORO 10
TRE VILLE 8
GORIANO SICOLI 6
SCAFA 4
LAURETUM 3

Classifica Marcatori.
8 Reti: Antignani (River Casale '65 - in foto)
7 Reti: Sabatini (Passo Cordone)
6 Reti: Granchelli (Penne) e Ndiaye (V. Ortona)
5 Reti: D'Amico (Castello 2000), Dragani (V. Ortona), Mucci (Passo Cordone)

Un calcio per Genova.


Ballatore lascia il settore giovanile de L'Aquila.

L'Aquila Calcio "Giovanili"

Dimissioni Del Preparatore Dei Portieri "Alan Ballatore"

L'AQUILA - Dopo una breve esperienza in rossoblu (Categorie Berretti e Allievi) sono arrivate le dimissione del preparatore dei portieri Alan Ballatore (in foto - Classe 1991 - ex Pacentro '91, Sulmona Calcio 1921, Pignataro Calcio, Avezzano Calcio) per motivi personali. 
La società ringrazia il giovane preparatore per l impegno dimostrato in questi mesi e gli augura le migliori soddisfazioni in ambito calcistico. 

L'AQUILA CALCIO S.R.L.

giovedì 13 novembre 2014

Juniores Regionale: 3^ giornata.

AVEZZANO e PATERNO A PUNTEGGIO PIENO
Insegue il Cerchio. Goleada del Goriano all'Atletico Preturo. 

SULMONA - Tre vittorie interne e due pareggi nel terzo turno di Campionato.Realizzate complessivamente 30 reti (19 interne e 11 esterne) con goleada del Goriano Sicoli (in foto) di Mister Gianluca Bighencomer che travolge 8-2 gli aquilani dell'Atletico Preturo. Continua la marcia in testa del Tandem Avezzano (2-1 al Vallelonga) e Paterno che supera per 4-3 il Capistrello. Pareggi per il Castello 2000 di Mister De La Ville (2-2 a Cerchio) e Virtus Pratola di Simone Tofano  (3-3 a Fossa).

Risultati.  
AVEZZANO CALCIO-VALLELONGA= 2-1
CERCHIO-CASTELLO 2000= 2-2
GORIANO SICOLI-ATLETICO PRETURO= 8-2
PATERNO-CAPISTRELLO A.S.D.= 4-3
VALLE ATERNO FOSSA-VIRTUS PRATOLA CALCIO= 3-3

Classifica.
Avezzano e Paterno 9
Cerchio 7
Goriano Sicoli e Capistrello 6
Valle Aterno Fossa 4
Castello 2000 e Virtus Pratola 1
Atletico Preturo e Vallelonga 0