lunedì 29 settembre 2014

Ursus 1925 PE-Virtus Pratola= 3-1

1^ Categoria Girone E.

Sconfitta esterna per i peligni.

PESCARA - Sconfitta esterna per la Virtus Pratola che cade per 3-1 sul terreno dell'Ursus 1925 di Pescara allenata da Mister Antinucci. Prima frazione di gioco con i locali avanti di due reti: la prima al 21' quando Vespucci s'inserisce alle spalle di Di Bacco ed infila Serafini con un preciso diagonale. Al 33' lo stesso Vespucci raddopia con un gran tiro dal limite dell'area di rigore. Nella ripresa Traficante (in foto) riapre la gara su calcio di rigore, Bonelli la chiude definitivamente sul 3-1 al 32' sempre su calcio di rigore (trattenuta di Tosti su Bonelli). Prossimo turno: Elicese-Ursus 1925; Virtus Pratola. Fater Angelini Pescara.

Ursus 1925: Addario, Ferretti (5' st Coccione), Pento, Troiano, Rossi, Carosella, Vespucci, (19' st Cimini), D'Alessandro P., Lomma (10' st D'Alessandro A.), Bonelli, De Luca.
A disposizione Costantini, Ferrone, Maggi, Perfetti.
All. Antinucci.

Virtus Pratola: Serafini, Di Bacco L. (15' pt Di Roberto), De Bernardinis, Celeste, Tosti, Pacella (19' st D'Amato), Iacobucci, Saccoccia, Sabatini (30' st Villani), Traficante, D'Andrea.
A disposizione: Di Persio, Rossi M.
All. De Amicis.

Arbitro: D'Adamo di Vasto.

Marcatori: 21' pt e 33' pt Vespucci, 10 st rig. Traficante, 32' st rig. Bonelli E.

Scafa-Castello 2000= 0-4

Promozione Girone B

Il Castello 2000 affonda lo Scafa fuori casa.

CASTEL DI SANGRO - Dopo due sconfitte consecutive il Castello 2000 torna alla vittoria con un netto quattro a zero nei confronti dello Scafa di mister D’Attilio.
Sul bellissimo impianto comunale di Scafa i giallorossi di mister Troiano partono subito con il piglio giusto e trovano la rete del vantaggio al 3°pt con un’azione individuale di D’Amico che calcia in diagonale di destro trovando la maldestra deviazione nella propria porta di un difensore locale.
Il Castello continua a premere alla ricerca del raddoppio che sfiora prima con una conclusione di Iacobucci che termina di poco al lato e poi con un’altra bella giocata di D’Amico che si libera in area ma calcia sull’esterno della rete. Lo Scafa si fa vedere in avanti solo grazie ad un’incomprensione sugli sviulppi di un rilancio del portiere tra Marra e Cesa che per poco non regalano palla all’attaccante locale. Al 30°pt si fa vedere in avanti lo Scafa con una conclusione velleitaria di Mazzocca che termina abbondantemente al lato. Al 40°pt si fa ancora pericoloso il Castello con uno scambio tra Ibishi e Pennacchioni, la conclusione del bomber sangrino è debole e non crea problemi all’esperto portiere Bortoletti. La prima frazione termina con il risultato di uno a zero.
Nel secondo tempo il live motive della partita non cambia e sono sempre i ragazzi di mister Troiano a gestire la partia con i locali che tentano timidamente di allegerire la pressione. Al 10°st arriva il raddoppio castellano con il bravo Pennacchioni lanciato in profondita da Iacobucci, il numero 9 calcia di giustezza ad incrociare battendo il numero uno scafese.
A questo punto lo Scafa perde fiducia nei propri mezzi e lascia la partita totalmente in mano al Castello che sfiora in più occasioni la rete del tre a zero con le conclusioni di D’Amico, Iacobucci e Iallonardi. Il tris arriva al 15°st con una bella incursione in area di Bezpalko (foto) che mette a sedere anche il portiere e realizza la rete del tre a zero per la gioia dei tanti sostenitori accorsi da Castel di Sangro. Al 23°st il Castello cala il poker ed è ancora Pennacchioni a trovare la via del gol dopo aver dribblato quasi tutta la retroguardia di casa, mette a sedere il portiere e lo batte di giustezza con una conclusione mancina. Al 40°st si rifanno i vivi i padroni di casa con una conclusione di Di Francesco che Cesa devia in corner. La partita termina senza ulteriori sussulti ed il Castello conquista meritatamente i tre punti in palio che lo portano a quota sei in classifica. Ora i giallorossi saranno di scena mercoledì tra le mura amiche con la Val di Sangro per il secondo turno di Coppa Italia.
Da segnalare il “Terzo Tempo” organizzato dal presidente Mazzocca dell’A.S.D. Scafa che ha invitato tutti i giocatori e lo staff del Castello ad un buffet a fine gara. Tratto da http://www.teleaesse.it/

SCAFA: Bortoletti, Evangelista, Di Lallo (19°st D’Angelo), Del Castello, Sciarretta, Di Francesco, Mazzocca (4°st Berganzi), Basile (33°pt Ortolano), Di Muzio, Amedoro, Lupoletti. A disp. Mastrodicasa A., Mastrodicasa E., Toppi, Amelii.
All. D’Attilio

CASTELLO 2000: Cesa, Tartaglia (28°st Di Bartolomeo), Ferrara L., Marra, Uzzeo, Ibishi (13°st Frascone), Iacobucci, Iallonardi M., Pennacchioni, D’Amico (36°st Verlingieri), Bezpalko.
A disp. Taglienti, Lauriente, Cincione, Iallonardi S.
All. Troiano (squalificato, in panchina De La Ville SurJllon).

RETI: 3°pt D’Amico, 10°st Pennacchioni, 15°st Bezpalko, 23°st Pennacchioni.

ARBITRO: Simone D’Incecco di Pescara (Di Marte e Coccagna di Teramo)

Sulmona-Vastese= 0-1 (video)

domenica 28 settembre 2014

1^ Categoria Girone E: 2^ giornata.

Risultati.
CASOLI 1966-SAN DONATO= 1-0
PESCARA NORD-FATER= 0-0
PINETANOVA-REAL OFENA= 2-1
RAIANO V.MONTESILVANO COLLE= 2-1
SAN MARCO -PRO TIRINO= 5-1
URSUS 1925 F.C.-VIRTUS PRATOLA= 3-1
VERLENGIA CALCIO-ELICESE= 2-5
VIS CERRATINA-ATLETICO MONTESILVANO= 1-0

Classifica.
Pinetanova e Ursus 1925 PE 6
Casoli 1966 4
Elicese, Raiano, Real Ofena Capestrano, Atletico Montesilvano, Virtus Montesilvano, San Donato, San Marco e Vis Cerratina 3
Castellamare Pe Nord, Fater Angelini Abruzzo,
Virtus Pratola, Verlengia  1
Pro Tirino PE 0

Goriano Sicoli-Fossacesia= 0-1

Promozione Girone B.

Il Goriano cade in casa. Ventrsca fallisce un rigore, Giancola espulso.

GORIANO SICOLI – Prima sconfitta stagionale per il Goriano che giunge dopo tre pareggi consecutivi. Il Fossacesia porta a casa tre punti capitalizzando al meglio l’unica conclusione a rete di Luca Giammarino al 35’ della prima frazione di gioco. I locali piuttosto contratti e lenti nella prima frazione di gioco sfiorano il pari cinque minuti dopo con un diagonale di Ventresca che Garibaldi devia in angolo.
Piu’ determinato il Goriano della ripresa. Al 14’ Garibaldi compie un miracolo sul colpo di testa di Giancola. L’estremo ospite si ripete al 20’ sulla botta defilata di Ventresca sventata in corner. Al 25’ Ventresca viene steso in piena area. Rigore ineccepibile che lo stesso Ventresca calcia addosso a Garibaldi. Al 27’ Mister Di Sante toglie il centrale Di Benedetto, gettando nella mischia il veloce Forcucci. Appena tre minuti e piove sul bagnato per i locali per ’espulsione diretta dell’altro centrale Giancola. Anche in inferiorita numerica il Goriano le prova tutte per raddrizzare l’incontro. La palla del pari passa al 36’ sulla testa di Pizzola che da due passi spedis ce la sfera sulla traversa. E’ l’ultimo sussulto di una gara sfortunata per i biancazzurri. Migliori in campo:  Savese (Goriano Sicoli); Garibaldi (Fossacesia).

Goriano Sicoli: Lattanzio, Di Bacco Mas., Paolini, Cifani A. (14’ st Petrella F.), Giancola, Di Benedetto (27’ st Forcucci), Ventresca, Savese, Pizzola, De Mutiis (13’st Leombruni), Graziani.
A disposizione: Scelli, Di Bacco Mat., Trinetti, Cifani P.
All. Di Sante  

Fossacesia: Garibaldi, Centurione, Polsoni (43’ st Pantalone), Di Campli, Catenaro, Luciani, Zinni, Filomarino (12’ st Natale), Del Peschio (49’ st Dumitriu), Giammarino L., Melchionna.
A disposizione: Marrone, Giancristoforo, Di Nella, D’Ortona.
All. Brettone.

Note. Giornata di sole, terreno in perfette condizioni. Espulso Giancola (Goriano) al 30’ st. Ammoniti: Cifani A., Savese, Ventresca e Pizzola (Goriano); Garibaldi, Di Campli, Zinni, Del Peschio e Luciani (Fossacesia). Angoli 7-1 per il Goriano. Recuperi Pt 1’ – St 4’.

Sulmona-Vastese= 0-1

Eccellenza.

Sconfitta di misura per gli ovidiani.

SULMONA. Basta un colpo di testa di Piscopo e la Vastese centra i tre punti a Sulmona, giunto alla quinta sconfitta in cinque gare. Un inizio di torneo da incubo quello dei ragazzi di Oddi, che anche ieri hanno dimostrato di non essere all'altezza della categoria per gran parte degli effettivi. Positivo l'esordio di Campanella, impiegato in un inedito ruolo di centrocampista, discreta la gara di Di Francia (in foto) e Di Cola. Per il resto, solo tanta approssimazione e limiti tecnici troppo evidenti. Contro una Vastese non irresistibile, il Sulmona è riuscito a tirare in porta solo due volte e questo la dice lunga sulla gara disputata dai padroni di casa.  Vastese, come accennato, non trascendentale ma che ha dimostrato ieri almeno un minimo di organizzazione, potendo contare su alcuni elementi di categoria su cui Precali potrà fare affidamento per centrare gli obiettivi fissati alla vigilia. Oddi rinuncia al nuovo arrivato Lorenzetti mentre, come accennato, schiera Campanella. Di Michele, uno dei più positivi, siede in panchina. Precali si affida all'esperienza di D'Ambrosio a metà campo, e alla folate dell'intramontabile Soria. L'inizio è equilibrato, la Vastese ha più possesso palla e al 31' perviene al vantaggio con un colpo di testa di Piscopo che prevale sui difensori avversari e beffa un Carosa poco reattivo. Il Sulmona prova a reagire ma non riesce a costruire la minima geometria. Cuccurullo potrebbe battere Antenucci allo scadere da breve distanza, su suggerimento di Di Cola, ma svirgola. Nella ripresa si assiste ad una partita brutta, giocata male da entrambe le squadre. La Vastese sembra accontentarsi del pari e non rischia nulla, il Sulmona non ha armi con cui cercare il gol. Oddi cerca di dare maggiore peso in attacco avanzano addirittura il difensore Del Gizzi, richiamato poco dopo in panchina per fare spazio a Stella. Di Lisio entra per Pelusi, mentre sul fronte opposto anche Precali inserisce forze fresche. Sui piedi di Stella, in pieno recupero, la palla buona per trovare il pareggio, ma Antenucci si sporca i guanti per la prima volta, salvando i suoi. Cinque partite, zero punti: si tratta del peggior avvio di campionato negli ultimi venti anni per il Sulmona che ora rischia seriamente di cominciare una lunga agonia. Benino la Vastese, artefice di una gara da tre punti ottenuta col minimo sforzo, ma con avversari di altro valore servirà combinare qualcosa in più  (Luca Di Ianni).

SULMONA: Carosa, Sulli, Del Gizzi (30'st Stella), Pelusi (28'st Di Lisio), Di Francia, Iacovone, D'Ippolito, Di Cola, Cuccurullo, Campanella, Reale (20'st Pasquadibisceglie).
A disposizione: Bonanno, Di Michele, Errico, Fedele.
Allenatore: Oddi

VASTESE: Antenucci, Balzano, Napolitano (17'st Irmici), Spagnuolo, Corbo, D'Adamo, Piscopo (26'st Stango), D'Ambrosio, Maimone (40'st Berardi), Soria, Bonuso.
A dispisizione: Leo, Salcuni, De Vita, Mascolo.
Allenatore: Precali

ARBITRO: Gregoris di Pescara

RETE: 31'pt Piscopo

NOTE: Ammoniti Pelusi, Cuccurullo, D'Adamo.

Eccellenza: 5^ giornata

Risultati
ACQUA & SAPONE – MIGLIANICO= 1-1  9’st Rossi Finarelli (M), 30’st De Leonardis (A)
CAPISTRELLO – ALBA ADRIATICA= 0-0
MARTINSICURO – BORRELLO= 5-1   14’pt Ciampoli (B), 22’pt, 32’pt Rosa e 44’pt su rigore Rosa (M), 34’st e 42’st Nepa (M)
MONTORIO 88 – TORRESE= 1-1   18’pt Coccia (M), 7’st De Sanctis (T)
PATERNO – CUPELLO= 0-0
PINETO – FRANCAVILLA= 2-0   5’pt Rachini, 43’st Falasca
SAN SALVO – AVEZZANO= 0-1   11’pt Morelli F.
SULMONA – VASTESE= 0-1   34’pt Piscopo
VASTO MARINA – RC ANGOLANA= 0-3   3’st Orta, 48’st Emanuele De Luca, 49’st Di Domizio

Classifica
AVEZZANO 12
PINETO 11
FRANCAVILLA 10
ANGOLANA 9
MARTINSICURO 9
SAN SALVO 9
VASTESE 9
PATERNO 8
TORRESE  8
CAPISTRELLO 6
MIGLIANICO 6
ALBA ADRIATICA 5
BORRELLO 5
CUPELLO 5
MONTORIO 88 4
ACQUA & SAPONE 3
VASTO MARINA 3
SULMONA 0

Promozione Girone B: 4^ giornata.

Risultati.
FARA S. MARTINO–TORRE ALEX= 1-3  25’pt Buccella (T), 40’pt Bucceroni (F), 35’st Buccella (T), 49’st Simeone (T)
FOLGORE SAMBUCETO–CASTIGLIONE VALFINO= 4-0  10’pt e 21’pt Vaccaro, 2’st Di Nardo, 45’st Fusella
GORIANO SICOLI–FOSSACESIA= 0-1   35’pt L. Giammarino
PASSO CORDONE–VIRTUS ORTONA= 3-2  10’pt Zaccagnini (P), 22’pt Buonvivere (P), 38’pt Scioletti (V), 8’st Ndiaye (V), 33’st Sabatini (P)
PENNE–IL DELFINO FLACCO PORTO= 1-0  31’pt Xhepa
SCAFA–CASTELLO 2000= 0-4 3’pt D’Amico, 35’pt Pennacchioni, 10’st Bezpalko, 10’st Pennacchioni
SILVI-RIVER CASALE '65= 2-0   3’pt Planamente, 35’pt Florindi
TRE VILLE–VAL DI SANGRO= 0-1   20’pt Di Marco
VALLE DEL FORO–LAURETUM= 2-1   20’pt Cellucci (V), 20’st Barbacane (L), 47’st Stefano Tacconelli S. (V)

Classifica 
PENNE 10
TORRE ALEX 8
VAL DI SANGRO 8
VALLE DEL FORO 8
FOSSACESIA 7
PASSO CORDONE 7
CASTELLO 2000 6
FOLGORE SAMBUCETO 6
VIRTUS ORTONA 6
IL DELFINO FLACCO PORTO 5
SILVI 5
SCAFA 4
CASTIGLIONE VALFINO 3
GORIANO SICOLI 3
RIVER CASALE 3
FARA S. MARTINO 2
LAURETUM 2
TRE VILLE 1

Programma ed Arbitri in Eccellenza e Promozione (B)

ECCELLENZA
Domenica 28 Settembre ore 15.00 - 5 ^ Giornata
ACQUA & SAPONE – MIGLIANICO: Pierpaolo Carella di Chieti (Marrone de L’Aquila e  Stringini di Avezzano)
CAPISTRELLO – ALBA ADRIATICA: Fabio De Crecchio di Pescara (Sica e Cardalisco de L’Aquila)
MARTINSICURO – BORRELLO: Gabriele Scatena di Avezzano (Sferrella e Biancucci di Pescara)
MONTORIO 88 – TORRESE: Fabio Dell’Arciprete di Vasto (Marrollo e D’Annunzio di Vasto)
PATERNO – CUPELLO: Fabio De Dominicis di Pescara (Recchiuti di Teramo e Melania Di Giorgio di Lanciano)
PINETO – FRANCAVILLA: Domenico Di Girolamo di Avellino (Cialini e Prezioso di Teramo)
SAN SALVO – AVEZZANO: Carmine De Vito di Napoli (Consalvo di Lanciano e De Gennaro di Sulmona)
SULMONA – VASTESE: Gilberto Gregoris di Pescara (Giorgini di Teramo e Mancini di Avezzano)
VASTO MARINA – RC ANGOLANA: Stefano Papa di Chieti (De Remigis di Teramo e Ricci de L’Aquila).


PROMOZIONE Girone B - 4^ Giornata ore 15:30
FARA S. MARTINO – TORRE ALEX: Emanuele Varanese di Chieti (Matteo Pio Ferrante di Pescara a e Nicola Ferrante di Lanciano)
FOLGORE SAMBUCETO – CASTIGLIONE VALFINO: Stefano Cortellessa di Sulmona (Boffa di Chieti e Parisse di Teramo
GORIANO SICOLI – FOSSACESIA: Michelangelo Moretti di Teramo (Alberani di Vasto e Centi Pizzutilli de L’Aquila)
PASSO CORDONE – VIRTUS ORTONA= 3-2 giocata Sabato 
PENNE – IL DELFINO FLACCO PORTO: Mattia Notturno di Vasto (De Santis e Di Felice di Avezzano)
SCAFA – CASTELLO 2000: Simone D’Incecco di Pescara (Di Marte e Coccagna di Teramo)
SILVI – RIVER CASALE 65: Adriano Baldassarre di Vasto (Martelli di Lanciano e Mazzocchetti di Teramo)
TRE VILLE – VAL DI SANGRO: Cristiano Ursini di Pescara (Di Risio di Lanciano e Rossini di Vasto)
VALLE DEL FORO – LAURETUM: Antonio Salone di Avezzano (Di Cino di Lanciano e Pennese di Pescara)

COMUNICATO STAMPA ASD OVIDIANA.

3^ Categoria.

SULMONA - L'Asd Ovidiana definisce la rosa in vista del prossimo campionato di Terza Categoria che prenderà il via il 12 ottobre. Mister Panfilo Doria potrà contare su una rosa di 26 elementi a cui si aggregherà un terzo portiere nei prossimi giorni. Il mister lavorerà sul campo insieme a Luigi Dionisio e al preparatore atletico Luca Russo. A Pettorano Sul Gizio si è conclusa la terza settimana di preparazione che riprenderà martedi alle 19.30.

Portieri: Luigi Petito (96'), Leonardo Musella (89')

Difensori: Domenico Di Genova (92'), Antonio Di Cesare (89'), Fabrizio Silvestri (89'), Emanuele La Civita (90'), Alessandro Valeri (95'), Enrico Diana (96'), Ivan Lancia (96'), Mirco Sabatini (94').

Centrocampisti: Aldo Di Cesare (80'), Simone Natale (94'), Lorenzo Gizzi (93'), Matteo Falcione (86'), Matteo Restaino (91'), Venanzio Di Bacco (84'), Michael Carpanzano (92'), Mattia La Vella (91'), Fabrizio Giammarco (91'), Matteo Pacella (91') Francesco Di Silvio (94').

Attaccanti: Luigi La Civita (94'), Massimo Di Pietro (80'), Pietro Orsini (89'), Giuseppe Natale (94'), Domenico Spacone (89').

sabato 27 settembre 2014

Presentazione Sulmona-Vastese

Eccellenza.

Sulmona-Vastese, peligni contro l’ex Soria. Tesserati Campanella e Lorenzetti ma mancheranno gli infortunati Cavanninni e Di Rocco
.
Sulmona – La sfida tra Sulmona e Vastese in altri tempi rappresentava l’elite dell’Interregionale ma adesso le due squadre si trovano in Eccellenza con ambizioni diverse. I vastesi sono da tenere d’occhio per il vertice mentre i peligni devono salvarsi. Domani arriverà a Sulmona una Vastese galvanizzata per la prima vittoria in campionato dopo tre pareggi consecutivi. Gli adriatici tornano al completo con i rientri dalle squalifiche del portiere Leo, del difensore Irmici e del tecnico Giampiero Precali. Sono da temere per il notevole spessore soprattutto dell’esperto attaccante Peppe Soria (ex di turno) supportato dagli esterni Piscopo e Bonuso. Nell’organico dei vastesi c’è anche l’attaccante albanese Edison Dema, ex Celano, che ad agosto si era allenato a Sulmona quando Matteo Vullo fece svolgere alcuni giorni di preparazioni ad un gruppo di giocatori senza contratto. Il Sulmona, ancora un cantiere aperto, si presenterà con una formazione rimaneggiata per le assenze sicure degli infortunati Cavasinni, alle prese con un risentimento muscolare all’adduttore, ed Italo Di Rocco che dopo il suo esordio di mercoledì a partita in corso contro il Miglianico ha riportato una caviglia gonfia. Potrebbe farcela invece il centrocampista Domenico Di Cola che ieri si è allenato regolarmente. Al cospetto delle assenze sono arrivati due rinforzi. Si tratta dei sulmonesi Francesco Campanella ('89), difensore ex Pacentro '91, Civitella Roveto, Castel Di Sangro, Miglianico e Morro d’Oro e Matteo Lorenzetti (’93), centrocampista già in forza al Sulmona nella scorsa stagione. L’auspicio per la squadra di Emidio Oddi è che i ragazzi non ne risentano degli eccessivi carichi dovuti a tre partite in soli sette giorni. I biancorossi di casa sono alla ricerca dei primi punti stagionali ma non sarà facile contro la Vastese. Arbitrerà Gilberto Gregoris di Pescara mentre gli assistenti saranno Giorgini di Teramo e Mancini di Avezzano. Calcio d’inizio alle 15.

Domenico Verlingieri

giovedì 25 settembre 2014

mercoledì 24 settembre 2014

Miglianico-Sulmona= 3-2

Eccellenza.

I biancorossi cadono in pieno recupero.

MIGLIANICO - Quarta sconfitta consecutiva per il Sulmona che cade di misura a Miuglianico per 3-2. Una sconfitta che lascia l'amaro in bocca agli ovidiani che al 90' avevano acciuffato il pari con Di Nino, entrato alla mezz'ora della ripresa al posto di Del Gizzi. Prima frazione di gioco che termina in parita' con una rete per parte. Vantaggio locale al 17' con Cinquino che concretizza in rete un corner di Serafini. Il Miglianico e' padrone del campo, sfiora il raddoppio ma subisce la rete del pari al 42' quando Reale insacca in rete sul cross dalla destra di Pelusi.
Ad inizio ripresa l'ex Matteo Rossi Finarelli (in foto) riporta il Miglianico in vantaggio con un preciso rasoterra che fulmina Carosa. Petito sciupa a tu per tu con Carosa e Di Nino, approfitta di un disimpegno errato di Flaschi, e pareggia con un tiro dal limite. Sembra fatta per gli ovidiani, ma in pieno recupero e' ancora Cinquino a gonfiare la rete che regala tre punti preziosi ai ragazzi di Tatomir. Migliori in campo: Cinquino (Miglianico); Reale Sulmona.

MIGLIANICO: Nardone, Di Pompeo (36′st Torsellini), Di Nardo, Sichetti, Cinquino, Pomposo, Fiaschi, Serafini, Rossi Finarelli (42′st Miccoli), Petito, Planamente (20′st D’Amore).
A disposizione: Del Bello, Cempi, De Leonardis, Giandonato.
Allenatore: Alessandro Tatomir

SULMONA: Carosa, Sulli, Del Gizzi (27′st Di Nino), Pelusi, Iacovone, Di Francia, D’Ippolito (12′st Stella), Di Michele, Cuccurullo, Fedele (8′st Di Rocco), Reale.
A disposizione: Palmiero, Errico, Di Lisio.
Allenatore: Emidio Oddi.

Arbitro: D’Incecco di Pescara.

Marcatori: 17′pt Cinquino (M), 42′pt Reale (S), 5′st Rossi Finarelli (M), 45′st Di  Nino (S), 47’st Cinquino (M).

Note. Giornata calda, pubblico scarso. Ammoniti Sichetti, Carosa, Reale. Angoli 10-0 per il Miglianico. Recuperi Pt 1' -St 4'.

Eccellenza: 4^ giornata.

Risultati.
ALBA ADRIATICA–MARTINSICURO= 0-2 18’st Rosa, 49’st Valentini
AVEZZANO-CAPISTRELLO: 2-0  45’pt Fuschi, 4’st Morelli
BORRELLO–PATERNO= 1-1  22’pt Aquino su rigore (P), 47’st autorete di Di Lisio (B)
CUPELLO–VASTO MARINA= 5-1 27’pt Avantaggiato (C), 32’pt Pendenza (C), 35’pt Torres (C), 43’pt Cataruozzolo (V), 3’st e 6’st Pendenza (C)
FRANCAVILLA–ACQUA & SAPONE= 1-0 46’pt Lalli
MIGLIANICO–SULMONA= 3-2 17’pt Cinquino (M), 42’pt Reale (S), 5’st Rossi Finarelli (M), 45’st Di Nino (S), 47’st Cinquino (M)
R.C. ANGOLANA–MONTORIO 88= 1-0   20’pt Orta
TORRESE–PINETO= 1-1 17’pt Capretta (T), 45’st Peppoloni (P)
VASTESE–SAN SALVO= 1-0 29′pt Piscopo

Classifica.
Francavilla 10
Avezzano e San Salvo 9
Pineto 8
Paterno e Torrese 7
Angolana, Martinsicuro e Vastese 6
Borrello, Capistrello e Miglianico 5
Alba Adriatica e Cupello 4
Montorio '88 e Vasto Marina 3
Acqua & Sapone 2
Sulmona 0

Comunicato stampa ASD Sulmonese.


Il Sulmona tessera Italo Di Rocco

Eccellenza.

L'attaccante torna in biancorosso dopo la parentesi del 2007/08.

SULMONA - Ufficializzato dall'A.S.D. Sulmona Calcio 1921 un altro colpo di mercatoi. Si tratta dell'attaccante Italo Di Rocco (classe 1981 - in foto) che torna a vestire la casacca ovidiana dopo la parentesi della stagione 2007/08, quando i biancorossi militavano il 1^ Categoria agli ordini del Mister Valdo Lerza. Diverse le maglie indossate dall'attaccante pescarese tra le quali spiccano quelle del Francavilla (Eccellenza), San Severo (Eccellenza Puglia), Ostuni (Eccellenza Puglia), Tortoreto (Promozione), Penne (Promozione), Tre Ville (Promozione) ed Ortygia (Promozione). Nella prima parte della passata stagione ha vestito la maglia del Raiano (1^ Categoria). Di Rocco, attacante velocissimo e dotato di un'ottima tecnica individuale sara' disponibile gia' dal turno infrasettimanale (Mercoledi 24 Settembre) che il Sulmona sisputera' sul terreno del Miglianico di Mister Tatomir.

ASD SULMONA Calcio 1921

lunedì 22 settembre 2014

Castello 2000-Passo Cordone= 2-5

Promozione Girone B.

Sabatini e Mucci abbattono il Castello.

CASTEL DI SANGRO - Privo del Bomber Pennacchioni, il Castello 2000 cade pesantemente a domicilio al cospetto del Passo Cordone (imbottita degli ex giocatori della Torrese Sabatini, Scariti, Zaccagnini e Mucci) che si candida tra le sicure protagoniste della stagione. Una gara condizionata da una partenza sottotono dei giallorossi, in svantaggio di due reti dopo appena quindici minuti a firma di Sabatini e Di Quinzio. Nella ripresa ancora Mucci cala il tris, rete che sveglia il Castello 2000 che torna in partita con le reti del golden boy D'Amico ed il Centrale Mattia Gentile. Nel finale il tandem Mucci-Sabatini (rigore) chiude definitivamente il discorso sul 5-2.

Castello 2000: Di Nenno, Tartaglia, Mapelli, Marra (11' st Lauriente), Uzzeo, Gentile, Iacobucci, Cincione, Bezpalko, D'Amico (38' st Verlingieri), Iallonardi M. (14' st Ibishi).
A disposizione: Cesa, Di Bartolomeo, Rispo, Iallonardi S.
All. Troiano.

Passo Cordone: Chessari, Cocco, D'Alessandro (7' st De Leonibus), Chicchirico' (26' st Acconciamessa), Di Quinzio, Scariti, Cocco (11' st Di carlo), Serafini, Sabatini, Mucci, Zaccagnini.
A disposizione: Lattanzio, Cuozzo, Sciarra, Falone.
All. Leone.

Arbitro: Alfredo Traficante di Sulmona (Carusi di Vasto, Rosso di Sulmona)

Marcatori: 7’pt Sabatini (P), 15’pt Di Quinzio (P), 10’st Mucci (P), 15’st D’Amico (C), 20’st Gentile (C), 35’st Mucci (P), 40’st Sabatini su rigore (P).

Note. Giornata di sole, buona la cornice di pubblico. Espulso Mapelli (Castello 2000). Ammoniti: Marra, Gentile ed Uzzeo (Castello 2000); Chicchirico', De Leonibus e Cocco (Passo Cordone).

Sulmona-Avezzano= 1-3 (video)

a cura di Domenico Verlingieri.



Interviste ai tecnici Oddi e Morgante.

1^ Categoria Girone E: 1^ giornata.

Risultati.
ATLETICO MONTESILVANO-RAIANO= 2-0
ELICESE-CASOLI 1966= 1-1
FATER ANGELINI ABRUZZO-URSUS 1925 F.C.= 1-2
PRO TIRINO CALCIO-PESCARA PINETANOVA= 1-2
REAL OFENA-VIS CERRATINA= 6-1
SAN DONATO-SAN MARCO= 2-1
V. MONTESILVANO COLLE-CASTELLAMMARE PE NORD= 6-0
VIRTUS PRATOLA-VERLENGIA = 0-0

Classifica.
Pinetanova, Real Ofena Capestrano, Atletico Montesilvano, Virtus Montesilvano, Ursus 1925, San Donato 3
Elicese, Virtus Pratola, Verlengia e Casoli 1966 1
Raiano, Vis Cerratina, Castellamare Pe Nord, San Marco, Fater Angelini Abruzzo, Pro Tirino PE 0

domenica 21 settembre 2014

Il Delfino Flacco Porto PE-Goriano Sicoli= 1-1


Promozione Girone B.

Un tempo per parte. Tra Flacco e Goriano finisce in parita'.

PESCARA - In un caldo torrido e' pareggio tra Flacco Pescara e Goriano Sicoli. Locali senza lo squalificato Roma; ospiti senza il giovane Dante (noie muscolari). Il Goriano centra il terzo pareggio consecutivo dopo quelli contro Val Di Sangro e Lauretum.
Cronaca. Decisamente meglio il Goriano nel primo tempo. Squadra ordinata e sempre pungente in ripartenza. Primo sussuslto dopo due minuti di gara con la botta di Pizzola che si stampa sul palo. La Flacco risponde con Ferrandina che calcia sulla traversa. Centurami di Teramo sorvola su due contatti in area su Ventresca, ci pensa Petrella (in foto) con una precisa punizione a giro ad indovinare l'incrocio dei pali per il vantaggio ospite. Sterile la reazione dei pescaresi tanto che Lattanzio deve ricorrere solo all'ordinario. Il tempo si chiude con due conclusioni dalla distanza di Savese e La Gatta neutralizzate da Leombruni.
Nella ripresa la Flacco rientra piu' determinata, alza il baricentro e trova il pari al 15' con Ferrandina che risolve una mischia in area di rigore. Due minuti dopo il Goriano resta in dieci per l'espulsione diretta di La Gatta. Con l'uomo in meno il Goriano soffre la pressione locale affidandosi alla velocita' di Pizzola rimasto unica punta in campo dopo la sostituzione di Ventresca (gia' ammonito) per l'esterno De Mutiis. Alla mezz'ora Lattanzio salva su Ferrandina e due minuti dopo si ripete sulla botta ravvicinata di Sciarra. Termina in parita', il Goriano resta imbattuto in Campionato anche di fronte ad un ottima Flacco Pescara, che si candida tra le protagoniste del Girone. Migliori in campo: Di Francesco (il Delfino Flacco Porto), Savese (Goriano Sicoli).

Il Delfino Flacco Porto Pescara: Leombruni, D'Emilio (32' st Casalena), Leonelli, Berardocco, Di Giacomo, Terzini, Nardone (2' st Russi), Di Iulio (9' st Sciarra), Ferrandina, Farina, Di Francesco (Cap.).
A disposizione: De Melis,Pietropaolo, Giaccio, Rucci
All. Bonati.

Goriano Sicoli: Lattanzio, Di Bacco Mas., Ponticelli, Paolini V. (9' st Antonucci E.), Giancola, Di Benedetto A., Ventresca (24' st De Mutiis), Savese (Cap.), La Gatta, Petrella F. (7' st Cifani P.), Pizzola.
A disposizione: Scelli M., Di Bacco Mat., Forcucci, Cifani A.
All. Di Sante.

Arbitro: Davide Centurami di Teramo (Salerno di Lanciano e Cerasi di Teramo)

Marcatori: 24' pt Petrella F., 16' st Ferrandina.

Note. Giornata calda, pubblico non numeroso. Espulso La Gatta al 17' st (Goriano S.). Ammoniti: Di Iulio e Russi (Flacco), Giancola e Ventresca (Goriano). Angoli 5-4 per la Flacco. Recuperi Pt 1' - St 4'.

Sulmona-Avezzano= 1-3

Eccellenza.

Un brutto Avezzano passa al Pallozzi. Moro doppietta.

SULMONA. L'Avezzano torna al successo ma non convince del tutto, il Sulmona evita un altro cappotto. Si potrebbero sintetizzare così i non troppo esaltanti novanta minuti del Pallozzi, un derby che in altri tempi aveva ben altro spessore tecnico e soprattutto un seguito di pubblico diverso. Tre a uno per un Avezzano che torna al successo dopo la sconfitta casalinga contro il Francavilla, ma lo fa senza esaltare, considerando l'enorme divario tecnico tra le due squadre viste in campo. Nel Sulmona c'è da salvare una prestazione dignitosa che gli ha consentito di non subire l'ennesima imbarcata pronosticata alla vigilia. Oddi può essere confortato da una prestazione corale accettabile, ma nonostante i progressi palesati rispetto al tonfo con il Borrello, restano lacune da colmare e soprattutto un deficit di qualità in alcuni singoli fin troppo evidente. Oltretutto, i biancorossi dovevano rinunciare a due elementi importanti come Di Cola e Cavasinni, circostanza che ha costretto Oddi ha mescolare le carte. Convincenti gli esordi del rientrante Di Francia e di Di Michele. Nell'Avezzano, Morgante si affida a giocatori di qualità come Moro, Cini e Puglia. L'avvio di gara lasciava presagire una goleada marsicana: due le reti di Moro che nei primi quattro minuti chiudono i conti. Al 3', il capitano è bravo a girare a rete su azione d'angolo, un minuto dopo scarica dalla distanza un fendente a fil di palo. In entrambi i casi, Carosa è poco reattivo. I biancoverdi si sentono al sicuro e tirano un po' i remi in barca, lasciando al Sulmona uno sterile quanto impalpabile predominio territoriale. Dopo mezz'ora di sbadigli, i biancorossi beneficiano di un calcio di rigore per un ingenuo fallo di Fuschi su Cuccurullo. Lo stesso attaccante realizza il penalty riaprendo, almeno nel punteggio, una partita che sembrava chiusa al 4' minuto. Nella ripresa, l'Avezzano patisce un calo fisico abbastanza evidente, permettendo al Sulmona di prendere coraggio. Di Francia e compagni, però, difettano in qualità e capacità di trovare la profondità, per cui le incursioni dalle parti di Di Girolamo sono pressoché inesistenti. In contropiede la rete della sicurezza dei lupi, firmata da Morelli, che chiude un derby che l'Avezzano fa suo con merito. Unica pecca dei biancoverdi, forse quella di aver rifiatato troppo presto, dando troppo spazio al Sulmona. Terza sconfitta in altrettante gare per i biancorossi e ultima posizione in classifica. La rosa è carente e bisognosa di essere rinforzata, non basta solo il cuore per ottenere risultati. Le doverose attenuanti concesse al presidente Di Girolamo e ai suoi collaboratori sono esaurite, ora bisogna comincia a fare sul serio e a muovere la classifica sin dal prossimo impegno.

SULMONA: Carosa, Sulli, Del Gizzi, Pelusi, Iacovone (18'st Stella), Di Francia, D'Ippolito, Di Michele, Cuccurullo, Fedele (35'st Di Lisio), Reale.
A disposizione: Bonanno, Palmiero, Pasquadibisceglie, Errico, Di Nino.
Allenatore: Oddi

AVEZZANO: Di Girolamo, Menna, Iafrate (25'st Di Pippo), D'Alessandro, Fuschi,
Tabacco, Puglia, Kras, Moro, Cini (18'st Shiba), Morelli F.
A disposizione: Morelli B., Valerio, Felli, Camporesi, Cosenza.
Allenatore. Morgante

ARBITRO: Notarangelo di Cosenza

RETI: 3' e 4'pt Moro, 37'pt Cuccurullo (rigore), 38'st Morelli F. NOTE: Ammoniti Sulli, Fedele, D'Alessandro e kras. La gara è cominciata con 45' minuti di ritardo

Eccellenza: 3^ giornata

Risultati.
ACQUA & SAPONE–VASTESE= 2-2
 7’pt Del Gallo (A), 40’pt Soria su rigore (V), 10’st Maimone (V), 35’st Di Donato (A)
CAPISTRELLO–BORRELLO= 3-3  15’pt e 26’pt Musto (B), 40’pt Miccichè (C), 10’st Di Properzio (B), 20’st Miccichè (C), 40’st Di Virgilio (C)
FRANCAVILLA–MIGLIANICO= 1-0  30’st Lalli
MARTINSICURO–CUPELLO= 2-1  2’pt Rosa (M), 18’st di Paolo (M), 33’st Torres (C)
PATERNO–R.C. ANGOLANA: 2-0  8’st Iommetti, 26’st Aquino
PINETO–MONTORIO '88= 2-1  31’pt e 36’pt su rigore Colacioppo (P), 15’st Ridolfi su rigore (M)
SAN SALVO–ALBA ADRIATICA= 2-1  3’pt Di Ruocco (S), 19’pt Marinelli (S), 2’pt Antonacci (A)
SULMONA–AVEZZANO= 1-3  1′pt e 3′pt Moro (A), 37′pt Cuccurullo su rigore (S), 37′st Morelli (A)
VASTO MARINA–TORRESE= 1-0  41’st Cesario

Classifica.
San Salvo 9
Francavilla e Pineto 7
Avezzano, Paterno e Torrese 6
Capistrello 5
Alba Adriatica e Borrello 4
R. C. Angolama, Martinsicuro, Montorio '88, Vastese e Vasto Marina 3
Acqua & Sapone e Miglianico 2
V. Cupello 1
Sulmona 0

Promozione Girone B: 3^ giornata.

Risultati.
CASTELLO 2000–PASSO CORDONE= 2-5   7’pt Sabatini (P), 15’pt Di Quinzio (P), 10’st Mucci (P), 15’st D’Amico (C), 20’st Gentile (C), 35’st Mucci (P), 40’st Sabatini su rigore (P)
CASTIGLIONE VALFINO–TRE VILLE= 1-0   6’pt Colicchia su rigore
FARA SAN MARTINO–SILVI= 1-1   35’pt Sesay su rigore (F), 25’st Cammisa (S)
IL DELFINO FLACCO PORTO–GORIANO SICOLI= 1-1   24’pt Petrella (G), 17’st Ferrandina (I)
LAURETUM–PENNE= 0-3   36’pt su rigore e 34’st Granchelli, 40’st autorete di Rasetta
RIVER CASALE 65–VALLE DEL FORO= 2-2   20’pt Tacconelli (Valle), 5’st Nannarone (R), 15’st Cocchini (R), 25’st Stenta (V)
TORRE ALEX–FOLGORE SAMBUCETO= 1-1   16’pt Maraschio (F), 43’st Buccella (T)
VAL DI SANGRO–SCAFA= 1-0   35’pt Diompy
VIRTUS ORTONA–FOSSACESIA= 0-1   42’pt Del Peschio

Classifica.
PENNE 7
VIRTUS ORTONA 6
IL DELFINO FLACCO PORTO, TORRE ALEX, VAL DI SANGRO, VALLE DEL FORO  5
FOSSACESIA, PASSO CORDONE, SCAFA 4
CASTELLO 2000, CASTIGLIONE VALFINO, FOLGORE SAMBUCETO, GORIANO SICOLI, RIVER CASALE 3
FARA S. MARTINO, LAURETUM, SILVI 2
TRE VILLE 1

Presentazione Sulmona-Avezzano

Eccellenza.


Sulmona Avezzano, derby al Pallozzi. Biancorossi alla ricerca dei primi punti, marsicani vogliosi di riscatto dopo il passo falso con il Francavilla

Sulmona – Alla terza giornata di andata del campionato di Eccellenza è derby al Pallozzi di Sulmona tra i biancorossi locali e la favorita Avezzano. Gli ospiti sono reduci dalla cocente sconfitta casalinga contro il Francavilla. Dopo i mugugni per il passo falso la squadra di Luigi Morgante intende cancellare immediatamente questa pagina cercando di fare risultato in terra peligna. Sono notevoli le insidie per i ragazzi di Emidio Oddi che devono raggiungere ancora la forma migliore. Il 5 – 0 subito domenica scorsa contro il Borrello non dovrà influire sulla prestazione di domani. Vedremo all’opera i nuovi arrivati che insieme ai primi tesserati vanno a comporre un organico di ventisei giocatori. Ecco di seguito gli elementi a disposizione.
Portieri: Carosa, Bonanno (’94).
Difensori: Cavasinni, Martelli (’95), Sulli (’96), Del Gizzi, Marinucci Andrea (’94), Palmiero (’95), Pasquadibisceglie, Di Francia, Iacovone e Mezzetti (’94).
Centrocampisti: Di Cola, Pelusi (’94), Di Nino, Marinucci Matteo (’96), Reale (’95), Fedele, Errico (’96), Di Michele, Baiocchi (’94) e D’Ippolito.
Attaccanti: Cuccurullo, Di Lisio e Stella.
Una squadra da completare nel reparto avanzato dove manca una prima punta. Dei nuovi la scorsa domenica hanno esordito Errico, Fedele e Stella. Per quanto riguarda gli altri spicca il centrocampista Simone Di Michele (’92) ex Miglianico (21 presenze in D nel 2010/11), Giulianova (11 presenze in C2 nel 2011/12) e San Nicolò (17 presenze in D nel 2012). Importante il ritorno dell’esperto difensore centrale Nicola Di Francia che è stato a Sulmona nella seconda parte della scorsa stagione. Gli ultimi innesti in ordine di tempo sono il terzino della Pro Celano Stefano Mezzetti, il centrale difensivo della Centerba Toro Tocco Devis Iacovone ed il centrocampista dell’Angolana Paolo Baiocchi. Nei marsicani in campo ci saranno gli ex biancorossi Fabio Fuschi e Gabriele Puglia mentre dovrà scontare il secondo turno di squalifica il portiere Maichol Di Girolamo, tra i pali giocherà ancora Simone Paghera. In attacco Pasquale Moro ed il bomber albanese Henry Shiba, ex Fano e Sambenedettese, renderanno vita difficile alla difesa ovidiana. Il Sulmona farà affidamento nel reparto avanzato su Eduardo Cuccurullo. Per il derby si prevede l’arrivo di numerosi supporter marsicani ai quali sarà riservato il parcheggio nel piazzale Ruggeri dove invece, per gli altri, sarà vietata la sosta dalle 8. Vigerà inoltre il divieto di sosta sul lato destro di via Galilei nella direzione via Turati e viale Matteotti nonché sul lato sinistro dell’intero tratto in prossimità dell’intersezione con via Turati. Arbitro di fuori Regione per l’occasione, Antonio Notarangelo di Cassino, mentre gli assistenti saranno D’Annunzio di Vasto e Biancucci di Pescara. (Domenico Verlingieri).

sabato 20 settembre 2014

1^ Categoria Girone E: programma ed arbitri della 1^ giornata,

In breve. Real Ofena Capestrano, Raiano e Virtus Pratola finiscono nel Girone E (Pescara-Chieti). Il Real Ofena Capestrano di Tiziano D'Ortenzio ospita la Vis Cerratina, il G. S. Raiano di Gino Bianchi (ex Pacentro '91) giochera' a Montesilvano. La neopromossa Virtus Pratola del confermato tecnico Mirko De Amicis (in foto) ospitera' all'Ezio Ricci il Verlengia. Calcio d'inizio ore 15:30.
Nel dettaglio il programma completo della 1^ giornata di Campionato.

Domenica 21 Settembre ore 15:30.
ATLETICO MONTESILVANO-RAIANO: Antonio Salone di Avezzano
ELICESE-CASOLI 1966: Nicola Di Monte di Lanciano
FATER ANGELINI ABRUZZO-URSUS 1925 F.C.: Stefano Cortellessa di Sulmona
PRO TIRINO CALCIO-PESCARA PINETANOVA: Paolo Di Carlo di Pescara
REAL OFENA-VIS CERRATINA: Pierpaolo Perruzza di Avezzano
SAN DONATO-SAN MARCO; Riccardo Grossi de L'Aquila
V. MONTESILVANO COLLE-CASTELLAMMARE PE NORD:  Adriano Baldassarre di Vasto
VIRTUS PRATOLA-VERLENGIA CALCIO:  Mario Leone di Avezzano